Per info e segnalazioni:
Per info e segnalazioni:
Max 15° Martedì 23 Aprile 2019
Per info e segnalazioni: +39 0541/787471 -
Cronaca 11:42 | 25/05/2018 - Riccione

Trc, il Tar respinge il ricorso di Agenzia Mobilità

C'è cibo per i cosiddetti "rosiconi", non solo di Riccione ma anche di tutti comuni interessati al passaggio del Trc. Cibo piccante, ma anche e soprattutto amaro. Perché il Tar dell'Emilia Romagna con sentenza del 23 maggio scorso ha respinto il ricorso proposto da Agenzia Mobilità Provincia di Rimini nei confronti del Comune di Riccione nei confronti del quale si chiedeva la condanna al risarcimento dei danni causati dalla presunta violazione degli obblighi assunti nell'accordo di programma del luglio 2008 intercorso fra le parti per la realizzazione della prima tratta funzionale del Trc Rimini Fs/Riccione Fs in attuazione della delibera Cipe 93/06. Agenzia Mobilità aveva chisto la bellezza di 2.060.953,80 euro di risarcimento danni lamentando che il Comune di Riccione abbia rallentato l'esecuzione dei lavori con un anomalo andamento delle lavorazioni ed un colpevole aumento dei costi. Ricorso ritenuto infondato in quanto la parte ricorrente, cioè Agenzia Mobilità, non è stata in grado di provare il nesso di causalità tra la condotta del Comune di Riccione ed il danno lamentato. E, beffa oltre il danno, Agenzia Mobilità dovrà pagare 3.000 euro di spese di giudizio. Esulta quindi Renata Tosi, esultano i cittadini interessati: in giornata è annunciato anche un comunicato ufficiale da parte del Comune di Riccione.