Per info e segnalazioni:
geronimo it a-rimini-la-menzione-speciale-dellurban-award-2022-A35357 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Cronaca 10:27 | 24/11/2022 - Dall'Italia

A Rimini la menzione speciale dell'Urban Award 2022

È stata assegnata al Comune di Rimini la Menzione Speciale Jobmetoo by Seltis Hub di Urban Award 2022, il Premio per la Mobilità Sostenibile ideato da Viagginbici.com e promosso da Anci, in collaborazione con Openjobmetis, Intesa Sanpaolo, Confindustria ANCMA, Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori e Bosch eBike Systems. La menzione, in particolare, ha a cuore l’inclusione sociale.  

Rimini ha convinto la giuria della 6^ edizione di Urban Award con CityChangerCargoBike, progetto, che oltre a promuovere il trasporto  in alcune zone della città attraverso le cargo bike, come la consegna dei libri nelle scuole, ne prevede l’utilizzo anche per le persone con disabilità. Sono infatti a disposizione della velostazione cargo bike per il trasporto disabili acquistate tramite il progetto europeo CityChangerCargoBike.  

A consegnare il riconoscimento all’assessora alla mobilità del comune di Rimini Roberta Frisoni durante la premiazione di Urban Award che si è tenuta oggi, mercoledì 23 novembre, in occasione della 39^ edizione dell’Assemblea generale Anci a Bergamo, Ludovica Casellati, ideatrice del Premio con Rosario Rasizza, Amministratore Delegato di Openjobmetis.   

“Siamo molto orgogliosi del sostegno dato a questa nuova edizione di Urban Award - ha spiegato Rasizza -. Le proposte che abbiamo potuto apprezzare, analizzate durante i lavori di valutazione della Giuria, testimoniano come i concetti di mobilità sostenibile stiano diventando sempre più prioritari, sia nel sentire comune, che nelle azioni intraprese dalle aziende più virtuose in tema ambientale. La menzione assegnata come Jobmetoo by Seltis Hub al progetto CityChangerCargoBike, in particolare, ci ha offerto l’opportunità di rilevare e apprezzare la grande attenzione data dal Comune di Rimini alle persone con disabilità”.   

“Un premio che ci riempie di orgoglio e che è il frutto di un lungo lavoro da parte della nostra amministrazione per trasformare la mobilità in chiave green e per includere in questo processo all’insegna della sostenibilità tutte le persone, senza discriminazioni - spiega l’assessora comunale Roberta Frisoni – La menzione che ci è stata ‘affidata’ rappresenta dunque una duplice soddisfazione, sia per l’impegno che Rimini sta portando avanti in merito alla promozione della mobilità sostenibile sia in riferimento a un tema di inclusione sociale. I progetti che abbiamo mezzo in campo in questi anni sono molteplici e tangibili e vanno da un allungamento dei chilometri delle ciclabili a progetti volti a incentivare la mobilità cosiddetta dolce, come ad esempio il Bike Park vicino alla stazione. Qui, appunto, è possibile noleggiare le cargo bike, che sono molto comode sia per le famiglie con bambini e ve ne sono anche disponibili per il traporto delle persone con disabilità. Colgo l’occasione anche per ringraziare tutto il gruppo di lavoro Anci che si occupa di mobilità, dalla struttura tecnica agli assessori delle altre città con cui in questi anni sono state portare avanti iniziative importanti, un lavoro fondamentale che tra i temi urgenti in agenda da affrontare ha anche quello della sicurezza stradale nelle nostre città e sulle nostre strade ”.