Per info e segnalazioni:
geronimo it arriva-il-premio-della-bandiera-gialla-dalla-federazione-italiana-ambiente-e-ciclabile-A31166 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Green 15:46 | 30/05/2022 - Rimini

Arriva il premio della bandiera gialla dalla Federazione Italiana Ambiente e Ciclabile

Rimini continua a confermarsi una città a misura delle due ruote: lo ha deciso, ancora una volta, la Federazione Italiana Ambiente e Ciclabile che ha deciso di assegnare al nostro Comune la bandiera gialla ‘FIAB Comuni Ciclabili’, un prestigioso riconoscimento nazionale che valuta il grado di ciclabilità dei territori e accompagna le amministrazioni nello sviluppo di politiche bike friendly.

Il motivo del conferimento del premio, come riporta il comunicato ufficiale della cerimonia di premiazione, che si è svolta sabato scorso nella Sala del Tricolore del Comune di Reggio-Emilia, è da attribuire alle “scelte virtuose in tema di mobilità ciclabile, a partire dalla realizzazione del Parco del Mare, un nuovo modello di Riviera intesa come spazio pubblico verde, totalmente libero dalle auto e dall’asfalto”.

Un cambiamento in chiave sostenibile, a favore dell’uso della bicicletta, che è valso alla nostra città il punteggio massimo, simboleggiato da cinque bike smile sulla bandiera. Il Presidente di FIAB, Alessandro Tursi, nel suo intervento, ha ricordato proprio come il nuovo lungomare riminese rappresenti “una trasformazione urbanistica e culturale che non ha eguali nel Paese, destinata ad avere seguito e a influenzare in positivo l’assetto di tante località rivierasche”.

“Una soddisfazione per tutta la nostra città, che si attesta nuovamente come un territorio all’avanguardia e moderno, capace di puntare con la concretezza dei fatti sugli spostamenti sostenibili ed ecologici, all’insegna di un miglioramento della qualità della vita - dichiarano l’Assessora alla Mobilità del Comune di Rimini Roberta Frisoni e l’Assessora al patto per il Clima Francesca Mattei, che sabato ha ritirato il famoso vessillo color giallo a nome della Giunta e dei riminesi -. I progetti che abbiamo portato avanti in questi anni, sono molteplici e tangibili: nel 2020 i km totali di ciclabili erano 123, nel 2021, con la realizzazione dei lavori del parco del mare nord, la ciclabile di via Roma, le ciclabili lungo il deviatore Ausa e quella su via Graziani, c’ stato un incremento della rete ciclabile di +9 km circa per un totale di circa 132 km. Entro la metà del 2022 si aggiungeranno, fra le piste già realizzate e quelle in corso, come via Melozzo da Forlì, via Circonvallazione Occidentale, quella dei due nuovi tratti di lungomare da Piazzale Kennedy a piazzale Benedetto Croce e quelle dell’area stazione, un totale di altri +2 km entro l’estate, da sommare, inoltre, alla realizzazione del ponte ciclopedonale alla Grotta Rossa e il percorso ciclabile nell’ambito dei lavori della Statale 16. Oltre ai chilometri, come amministrazione, abbiamo investito anche per favorire e incentivare l’utilizzo dei mezzi di trasporto cosiddetti ‘dolci’, mettendo in piedi, ad esempio, il Bike Park, uno spazio innovativo ‘tempio’ della bicicletta, una struttura unica a livello nazionale, dove i cittadini e turisti possono scoprire e trovare un insieme integrato di servizi e opportunità per muoversi con semplicità sul territorio in sella: dai cargo bike gratuiti al noleggio di bici mono marcia, a sei marce o elettriche, dalla possibilità di deposito dei bagagli alle agevolazioni per chi viaggia in treno e al contempo usa le due ruote, fino ad arrivare alle ricariche elettrice per la bici o agli accessori disponibili nel negozio interno. Un luogo strategico anche per la sua vicinanza alla stazione, e quindi particolarmente comodo per i pendolari e per i turisti che arrivano da noi. Quando parliamo di sostenibilità intendiamo proprio questo: servizi, infrastrutture adeguate, sicurezza, corridoi verdi. Non si tratta di un orpello retorico, di una parola buttata lì per ‘fare scena’, ma di una strategia ben precisa di città del domani, sulla quale come Comune di Rimini vogliamo continuare a puntare con determinazione”.