Per info e segnalazioni:
geronimo it certi-alberi-come-grandi-vecchi-raccontano-la-storia-della-terra-A20650 002 Max 17° Giovedì 25 Febbraio 2021
geronimo it certi-alberi-come-grandi-vecchi-raccontano-la-storia-della-terra-A20650 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Green 21:09 | 21/01/2021 - Dal Mondo

CERTI ALBERI COME GRANDI VECCHI RACCONTANO LA STORIA DELLA TERRA

Gli alberi come le rocce sono le “cose” più antiche giunte fino a noi, testimoni solenni degli eventi sul nostro Pianeta. È il caso del generale Sherman, una sequoia gigante considerata il più grande organismo vivente per volume e così chiamata in onore di un generale della Guerra di Secessione americana. 31 mt di circonferenza per 84 mt di altezza per questa attrazione turistica del Sequoia National Park nella Sierra Nevada in California. Ma il primato dell’albero più alto con i suoi 115,85 mt spetta a Hyperion, una sequoia sempervirens nel Parco Nazionale californiano di Redwood. L’albero più vecchio al mondo però è il monumentale GREAT BASIN BRISTLECONE PINO, un pinus longaeva sempre californiano delle White Mountains di oltre 5000 anni, più delle piramidi d’Egitto, e che non dimostra assolutamente la veneranda età con i suoi luminosi colori giallo-arancio. Seguito da un altro vecchietto in forma, il pinus longaeva MATUSALEMME datato quasi 5000 anni sempre in alta quota nella foresta nazionale californiana. Questo record di longevità che ha fatto sopravvivere questi alberi fino a noi sembra dipendere da dove si trovano, a 3000 mt su impervi terreni rocciosi, quindi ben protetti da calamità naturali e dal loro primo nemico, l’uomo.