Per info e segnalazioni:
Max 26° Martedì 16 Luglio 2019
Per info e segnalazioni:
Per info e segnalazioni: +39 0541/787471 -
Sport 15:37 | 02/07/2019 - Rimini

Pole Dance: la Dipilato ai World Sport Games

Claudia Dipilato, campionessa italiana di Pole Dance nella categoria Pole Sport Master Over 40, è partita questa mattina per la Catalogna. Assieme alle altre atlete della nazionale italiana, parteciperà ai World Sport Games che si tengono nelle cittadine di Tortosa e Deltebre da oggi al 7 luglio.

I World Sport Games (Rimini li ospitò nel 2008; Roma li ospiterà nel 2023), sono una manifestazione internazionale riconosciuta dal Comitato olimpico internazionale. Organizzati dalla Csit (Confederazione mondiale degli sport amatoriali), i Wsg raccolgono atleti provenienti da tutto il mondo divisi in sedici discipline. Tra queste, per la prima volta c’è anche la Pole Dance, invitata come “sport partner”.

“E dalla prossima edizione la Pole Dance sarà inserita nel tabellone degli sport ufficiali della manifestazione. E’ un passo in avanti piccolo ma importante per il riconoscimento di questa disciplina come sport olimpico sia da parte del Cio che, in Italia, da parte del Coni. Certo, la strada è ancora lunga”. – Spiega Claudia Dipilato.

Tornando alla competizione, la Dipilato porterà in gara la stessa routine che le ha garantito il titolo italiano Pole Sport lo scorso 5 maggio: una rappresentazione in chiave pole dance di Charlot – Charlie Chaplin che ai Nazionali le ha garantito punteggi altissimi (129,833 punti complessivi. Sarebbe stata bronzo tra le Senior, la categoria più prestigiosa). “Non sarà facile - dice Claudia – perché partecipano atlete provenienti da tutto il mondo. A parte Daniela Scanu che è stata argento agli Italiani, le mie avversarie più temibili credo saranno la russa Anna Dementyeva e la tedesca Steffi Klemm”.

Il programma “di lavoro” della nazionale prevede per questa sera la Cerimonia d’inaugurazione dei Giochi a Tortosa con la parata delle squadre. Poi trasferimento a Deltebre dove si disputano le gare di Pole Dance per le “prove palco” del 4 luglio. Dal 5 luglio il via alla competizione. La riminese sale in pedana il 6 luglio. “Vincere significherebbe qualificarsi in automatico per la prossima edizione. Ci voglio provare”. – Conclude Claudia Dipilato che un palcoscenico internazionale se l’è comunque già garantito: la vittoria agli Italiani le ha fruttato la convocazione ai mondiali di Pole Dance in programma a novembre in Finlandia.

Nella foto: Claudia Dipilato nell’esibizione che le ha regalato il titolo di campionessa d’Italia 2019.