Per info e segnalazioni:
geronimo it la-scaroni-lascia-forza-italia-e-accusa-A6381 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Politica 15:00 | 07/05/2019 - Bellaria Igea Marina

La Scaroni lascia Forza Italia e accusa

Loretta Scaroni, assessore comunale a Bellaria Igea Marina con la giunta Ceccarelli, ha annunicato nei giorn scorsi pubblicamente su Facebook le sue dimissioni da Forza Italia. E lo ha fatto con uno scritto molto importante perché tocca la sfera di famiglia (un lutto e la scelta del marito di candidarsi nella lista della Lega) ma anche e soprattutto i rapporti all'interno del partito di Berlusconi. Ecco le sue parole. Sono tornata da pochi giorni a casa, al mio paese, nella città che ho scelto per la mia vita, ho incontrato tanti amici che si sono stretti a me per il dolore subìto (la perdita dell'adoratata mamma, ndr), amici che mi hanno sempre sostenuto e che oggi mi chiedono cosa farò in futuro riguardo il mio impegno politico perché non mi vedono e non mi sentono da mesi. Per questo mi sembra corretto e giusto far sapere a tutti coloro che mi hanno votato nell’ultimo mandato che oggi invierò formali dimissioni a Forza Italia scrivendone qui le motivazioni. Mi sono sentita tagliata fuori da ogni contesto, alcune delle persone che compongono oggi il partito non rispettano la bandiera FI non condividendone ideali, perciò sceglierò un partito che sappia cosa significa accettare le critiche e magari anche le opinioni diverse. Ciò che ha fatto traboccare il vaso è stato il comportamento di persone della lista Forza Italia irrispettose del particolare momento che ho appena vissuto, mi aspettavo le condoglianze ed invece ho ricevuto attacchi personali per di più immotivati per scelte fatte da mio marito. So benissimo quanto la campagna elettorale possa essere spietata ma non bisogna mai dimenticare che il rispetto delle persone va prima di tutto, solo con questo presupposto ci si può permettere di amministrare una città".

Una rottura totale, dunque, senza ripensamenti. Ed un lampo che ha scosso e scuote ancora la campagna elettorale.