Per info e segnalazioni:
geronimo it con-un-secco-3-0-i-biancorossi-chiudono-la-pratica-sasso-marconi-A28721 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Sport 16:25 | 22/12/2021 - Rimini

Con un secco 3-0 i biancorossi chiudono la pratica Sasso Marconi

RIMINI: 1 Marietta, 3 Haveri (26′ st 15 Contessa), 7 Tonelli (39′ st 19 Tiraferri), 9 Mencagli (10′ st 21 Tomassini), 10 Gabbianelli, 11 Piscitella (28′ st 17 Ferrara), 18 Lo Duca, 26 Greselin, 28 Cuccato, 30 Andreis (17′ st 8 Pari), 31 Pietrangeli. A disp.: 22 Piretro, 4 Tanasa, 6 Panelli, 32 Germinale. All. Gaburro.

SASSO MARCONI: 1 Auregli, 2 Luccarini (42′ st 15 Pederzani), 3 Biguzzi, 4 Pedrelli, 5 Serra, 6 Colarieti (33′ st 17 Boriani), 7 Testoni, 8 Torelli, 9 Grazdhani (22′ st 20 Baietti), 10 Monti (36′ st 19 Negri), 11 Errichiello (41′ st 16 Parlanti). A disp.: 12 Genovese, 13 Gobbi, 14 Medi, 18 Saputo. All. Della Rocca.

ARBITRO:  Palmieri di Conegliano.
ASSISTENTI: Sbardella di Belluno e Giaretta di Bassano del Grappa.

RETI: 25′ pt Mencagli, 11′ st Tomassini, 17′ st Tonelli.

AMMONITI: Pietrangeli, Monti, Biguzzi, Colarieti, Piscitella, Greselin.

Angoli: 4-4.

Per farlo diventare un Buon Natale il Rimini deve prendersi tre punti (si gioca con inizio alle 14.30), nel penultimo turno di andata (recupero escluso), contro il Sasso Marconi al “Romeo Neri”.  La marcia deve continuare in solitaria, magari in allungo sul Lentigione, evitando mezzi passi falsi come successo domenica scorsa a Lucca, contro il Serravezza-Pozzi. Proprio nel turno che ci siamo lasciati alle spalle, i biancorossi non hanno segnato neppure un goal da inizio torneo. Assenti oggi Kamara e Carboni infortunati. Lasciati a riposo Panelli, Ferrari e Tanasa, sul rettangolo verde Cuccato e Greselin. Andreis torna dall'inizio, con Piscitella e Mencagli. Prima frazione di gioco in mano al Sasso Marconi, che prova il colpaccio con Torelli (8') su punizione e Monti (16') senza colpo ferire. Ma è il Rimini con una grande ripartenza a passare. Mencagli al 25'devia in rete un allettante pallone servito da sinistra dall'incursore Haveri (1 a 0). Al 27' legno di Piscitella colpito al termine di una bella azione personale. Incredibile doppio palo al 35'da Piscitella e Mencagli che non trovano il raddoppio.  Ma dopo 11' nel corso della ripresa, Tommasini appena subentrato a Mencagli con una deviazione stupenda di testa (battuta da angolo di Gabbianelli), regala il vantaggio bis al Rimini (2 a 0). Corre il 17' quando Gabbianelli scappa via sulla destra, imbecca Tonelli che piazza dal limite dell'area la "bomba" che pone la firma sulla tripletta della capolista: (3 a 0) Auregli ancora battuto. Al termine della contesa bei tre punti messi in carniere e Lentigione più lontano. Buon Natale biancorosso in testa e in fuga, in attesa di gennaio che fornirà ancora ulteriori risposte a Gaburro. La promozione cosi facendo è vicina. 

Elp