Per info e segnalazioni:
geronimo it i-biancorossi-calanno-il-poker-al-neri-troppo-facile-contro-il-tritium-A27241 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Sport 17:01 | 03/10/2021 - Rimini

I biancorossi calano il poker al "Neri": troppo facile contro il Tritium

RIMINI: 1 Marietta, 3 Haveri, 4 Tanasa, 5 Carboni, 6 Panelli, 7 Tonelli (17′ st 26 Greselin), 10 Gabbianelli (33′ st 24 Pecci), 17 Ferrara (10′ st 11 Piscitella), 18 Lo Duca, 21 Tomassini (25′ st 32 Germinale), 30 Andreis (40′ st 8 Pari). A disp.: 22 Piretro, 15 Contessa, 28 Cuccato, 29 Berghi. All. Gaburro.

TRITIUM: 1 Migliore, 2 Rebolini, 3 Caferri (24′ st 17 Aquilino), 4 Cisternino, 5 Benatti, 6 Allodi (33′ st 13 Passerini), 7 Doria (6′ st 16 Pezzotta), 8 Motta, 9 Gobbi, 10 Montalbano (33′ st 19 Bozzoli), 11 Speziale (18′ st 18 Cazzaniga). A disp.: 12 Miori, 14 Moja, 15 Beretta, 20 De Bonis. All. Tricarico.

ARBITRO: Marangone di Udine. ASSISTENTI: Sardella di Belluno e Boato di Padova.

RETI: 11′ pt Tanasa, 42′ pt (rig.) e 11′ st Gabbianelli, 45+2 st Pecci

AMMONITI: Carboni, Caferri. NOTE. Spettatori: 992. Angoli: 11-1.

Il Rimini oggi al “Romeo Neri” ospita i lombardi del Tritium, formazione che nelle prime due giornate di campionato ha messo in carniere solo un punticino. Dopo lo 0-4 in casa dell’Aglianese al debutto, i biancazzurri si sono fatti raggiungere nel derby contro il Fanfulla (dal 2-0 al 2-2). Mister Gaburro per questo match deve rinunciare a Kamara, oltre agli infortunati Arlotti, Barbatosta, Mengucci, Isaia e Semprini. Si gioca. Dopo 11 minuti il Rimini passa in vantaggio. È Tanasa che in mischia dentro l'area avversaria a scaricare nel sette il vantaggio per la formazione di casa (1 a 0). Al '40 ingenuo atterramento in area Tritium di Motta su Gabbianelli. Batte lo stesso numero dieci biancorosso, con un bel diagonale trafigge Migliore (2 a 0). Rivieraschi padroni del match al riposo con il doppio vantaggio. La ripresa. Dopo 5′ di gioco Tonelli dalla linea di fondo, mette sulla testa di Tomassini un pallone solo da spingere in rete. Il riminese non riesce ad imprimere forza, Migliore para. Al minuto '11, eurogol su punizione di Gabbianelli, che batte dal vertice alto alla destra di Migliore, da circa 25 metri di distanza, "battezzando" il sette (3 a 0). Errato disimpegno in area al '92 del Tritium con Benatti. Irrompe Germinale, da poco in campo, attende l'accorrente Pecci, lo serve in pochi metri e il ragazzino a porta spalancata infila il 4 a 0. In attesa del turno infrasettimanale di campionato di mercoledì, con il Rimini impegnato a Forlì nel derby, Gaburro si gode questa vittoria-allenamento e il secondo posto in classifica nel girone dietro alla capolista Lentigione.

Elp