Per info e segnalazioni:
geronimo it rimini-vs-vicenza-coppa-italia-diretta-testuale-inizio-ore-1800-A35138 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Sport 16:41 | 16/11/2022 - Dall'Italia

Il Vicenza elimina il Rimini che non brinda più in Coppa (Italia - 5 a 3) ai calci di rigore

RIMINI: 1 Galeotti, 5 Pasa, (116 Tanasa), 10 Gabbianelli, (Tonelli 65), 11 Piscitella, (46' Sereni), 13 Regini, 25 Allievi, (80' Panelli), 27 Laverone, 32 Tofanari, 38 Rossetti, 44 Eyango, (80' Del Carro), 99 Vano, (70' Accursi). A disp.: 12 Zaccagno, 22 Lazzarini, 4 Tanasa, 6 Panelli, 7 Tonelli, 8 Delcarro, 15 Gigli, 17 Acquistapace, 20 Accursi, 24 Sereni, 31 Pietrangeli, 66 Serpe, 83 De Rinaldis. All. Gaburro.

L.R. VICENZA: 22 Grandi, 2 Valietti, 5 Bellich, 11 Rolfini, (67 Ierardi), 13 Pasini, 15 Greco, 17 Scarsella, (65 Stoppa), 73 Sandon, 77 Cavion, 88 Oviszach, (100 Ronaldo), 94 Busatto, (64 Alessio). A disp.: 1 Brzan, 98 Confente, 4 Corradi, 8 Pompeu Da Silva, 9 Ferrari, 10 Giacomelli, 20 Jimenez, 23 Cappelletti, 24 Alessio, 27 Stoppa, 68 Ierardi, 80 Favero. All. Modesto.

ARBTRO: Vergaro di Bari.
ASSISTENTI: D’Ascanio di Roma 2 e Marco Colaianni di Bari.
4° UOMO: Sacchi di Macerata.

RETI: 83' Laverone, 94' Ierardi. Calci di rigore: vanno a segno nel Rimini: Del Carro e Rossetti. Falliscono: Tonelli e Tanasa. Vanno a segno nel Vicenza: Ronaldo, Stoppa, Jimenez e Ierardi (3 a 5).

AMMONITI: Vano, Pasa, Cavion, Oviszach, Sereni, Pasini, Accorsi, Tonelli, Bellich.

ANGOLI: 7 a 11

ELPULSI:  21′ st Sandon per doppia ammonizione, 25′ st Sereni, 13′ sts Panelli per doppia ammonizione.

NOTE: Spettatori 753 incasso lordo 5461

Il Rimini vorrebbe brindare almeno in Coppa (Italia) per dimenticare le ultime tristi gare di campionato, sicuramente non all’altezza della formazione che avevamo incensato ed ammirato sino ai primi di Ottobre. Per farlo occorre dare un bel calcio alla nostalgia e battere in una partita a “colpo secco” il temibile Vicenza. Si gioca alle ore 18,00 di un mercoledì pomeriggio al Romeo Neri. Dopo i 90 minuti regolamentari eventuali supplementari e infine rigori.

Padroni di casa con Galelotti in porta, in difesa Allievi e Regini al fianco di Tofanari, con Laverone a destra. A centrocampo Pasa, Eyango e Rossetti, davanti smistano Vano e Gabbianelli, con Piscitella. Il modulo una sorta di 3-5-2, che all'occorrenza può modificarsi in un 4-3-3.

La partita che si gioca. Rossetti guadagna la linea di fondo e va al cross basso, Grandi blocca sicuro. Poi ci prova Eyango da fuori ma spedisce a lato. Succede tutto in due minuti.

11': Rossetti subentra in corsa ad un compagno, entra in area palla al piede ma viene fermato nel momento del servizio a Vanno.

Al quarto d'ora Rossetti perde palla in uscita, Cavion ruba tempo, cuoio e vuole il sette. Traiettoria a filo dì incrocio di poco alta.

Ancora 120 secondi tra il 19′ ed il 21′ con gli ospiti che battono quattro corner di fila senza colpo ferire.

Al minuto 32' Piscitella atterra in area Oviszach per l'arbitro Vergaro di Bari è rigore. Dal dischetto si presenta Rolfini che si fa ipnotizzare da Galeotti autore di una parata stupenda. Minaccia sventata.

Al 36' Regini prova dalla lunga gittata a metterla sotto la traversa. Ottimo intervento di Grandi ad alzare sul fondo.

Al 41′ apertura di Rossetti per Piscitella, servizio su Vano, conclusione murata da Pasini.

il primo tempo termina sul risultato di 0 a 0.

La ripresa. 47: cross dall’out di destra, Sandon mette in angolo, rischiando l’autorete.

58: Sereni dalla bandierina centra un pallone d'oro che tutti svirgolano, portiere del Vicenza compreso, prima di perdersi sul fondo.

Al 65' tocco di mano in area di Sandon, rigore e seconda ammonizione per il numero 73 vicentino che viene espulso. Si presenta dagli undici metri Sereni, che sbaglia tutto calciando a lato una potente rasoiata.

Minuto 69' in campo tornano subito gli equilibri numerici. Rosso diretto per Sereni che viene cacciato per proteste.

Punizione di Laverone, colpo di testa di Regini, pallone sul palo esterno.

Il Rimini va in goal al minuto 83'. Capitan Laverone raccoglie una palla al limite, proveniente da angolo calciato da Tonelli e con un missile terra aria la infila sotto la traversa della porta difesa da Grandi (1 a 0).

87′ Bel tiro a giro di Stoppa finisce fuori. Cinque i minuti di recupero.

Al 94' il Vicenza pareggia all'ultimo assalto. Bella azione corale al limite dell'area biancorossa. Lo sviluppo porta al tiro Ierardi che lascia partire un rasoterra che sorprende Galeotti e si infila nell'angolo basso (1 a 1).

Tempi supplementari. Accursi ci prova, dopo 1' minuto, esterno della rete, solo illusione del gol. Al 98'  botta di Ronaldo, deviata. 

I primi 15 non registrano altro. Sempre 1 a 1 e si riparte. Tanasa subentra a Pasa. Con il Vicenza che sta meglio in campo dei romagnoli.

3′: al termine di un’azione caparbia Valietti si vede deviare il tiro in angolo.

Dopo 124 minuti il Vicenza potrebbe mettere il sigillo definitivo al match. Retroguardia Rimini modello statue di ghiaccio. Dalle retrovie sbuca Valietti che a porta vuota calcia in cielo.

A due minuti dallo scadere....Panelli commette fallo al limite dell'area, viene ammonito e conseguentemente espulso. Punizione per gli ospiti che non porta a nulla.

Per il passaggio ai quarti si va ai calci di rigore. Alla fine delle varie tornate la spunta il Vicenza di Modesto

 Rimini in goal con Del Carro e Rossetti. Falliscono: Tonelli e Tanasa. Vanno a segno nel Vicenza: Ronaldo, Stoppa, Jimenez e Ierardi con questa sequenza:

Pompeu Da Silva Ronaldo batte Galeotti 1-2
Delcarro batte Grandi 2-2
Stoppa goal 2-3
Rossetti batte Grandi 3-3
Jimenez batte Galeotti 3-4
Tonelli, parata di Grandi 3-4
Ierardi batte Galeotti 3-5
Tanasa, batte Grandi

In virtù dei tiri dal dischetto: Vicenza batte Rimini 5 a 3. I veneti accedono con merito ai quarti di finale e incontreranno il Padova tra quindici giorni.

Elp