Per info e segnalazioni:
geronimo it unincornata-di-carboni-a-met-ripresa-vale-il-primo-posto-in-classifica-A27317 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Sport 17:07 | 06/10/2021 - Rimini

Un'incornata di Carboni a metà ripresa vale il primo posto in classifica

FORLÌ: 1 De Gori, 2 Pezzi, 3 Dominici (43′ st 19 Nisi), 5 Ronchi (27′ st 17 Longobardi), 7 Pera, 8 Schirone (35′ st 28 Amaducci), 11 Rrapaj, 3 Gkertsos, 18 Verde (33′ st 10 Petrucci), 25 Ballardini (11′ st 16 Borrelli), 26 Capitanio. A disp.: 12 Stella, 14 Fabbri, 20 Buonocunto, 27 Giacobbi. All. Cornacchini.

RIMINI: 1 Marietta, 3 Haveri, 4 Tanasa, 5 Carboni, 6 Panelli, 7 Tonelli (26′ st 26 Greselin), 10 Gabbianelli (43′ st 31 Pietrangeli), 11 Piscitella (15′ st 17 Ferrara), 18 Lo Duca, 21 Tomassini (26′ st 32 Germinale), 30 Andreis (32′ st 8 Pari). A disp.: 22 Piretro, 9 Mencagli, 15 Contessa, 29 Berghi. All. Gaburro.

ARBITRO: Peletti di Crema.? ASSISTENTI: Manzini e De Tommaso di Voghera.

RETE: 21′ st Carboni.

AMMONITI: Tanasa, Dominici, Borrelli, Germinale. ANGOLI: 11-0.

Di nuovo in trasferta per questo primo turno infrasettimanale di campionato. Il Rimini oggi al “Morgagni” di Forlì, ospite dei cugini rivali in un derby tutto da gustare. I “galletti” domenica hanno pareggiato 0-0 sul campo dell’Athletic Carpi, vantano 5 punti in classifica, due gradini sotto Gabbianelli e compagni. I biancorossi di Gaburro hanno fatto alla terza manche un sol boccone del modesto Tritium, vincendo in casa per 4 a 0. Il tecnico rivierasco ritrova Mencagli, Isaia e Semprini, rispetto a domenica Piscitella va in campo al posto di Ferrara che subentrerà strada facendo, dopo 17 minuti del secondo tempo. La parola al campo. Il Rimini si fa vivo al 25′: Gabbianelli batte un calcio di punizione, brutta conclusione. 28′ Rrapaj calcia un piazzato in area, il pallone percorre tutto lo specchio della porta, nessun “galletto” lo insacca. Poco dopo la mezz’ora (’33) Piscitella imbecca Gabbianelli, che di sinistro fallisce una traiettoria solo da spingere nel sacco: conclusione alta. La prima frazione di gioco chiude il derby dopo un solo minuto di recupero sul risultato ad occhiali (0 a 0).

Nel secondo tempo il Rimini suona la carica. Al 20′calcio da fermo dalla parte sinistra del’out: Ferrara mette al centro: nulla di fatto. Passa un giro di lancette dei minuti (21′) biancorossi in vantaggio: cross di Lo Duca per Ferrara, bel centro sulla testa di Carboni, colpo di testa “mortale” per l’estremo difensore De Gori (0-1). Il Forlì prova a fare pari. ’30: tiro dal limite di Pera, la palla vola in cielo. Al 90′ cross lungo di Pera, Rrapaj cerca la porta, Marietta blocca a terra. Dopo 4 minuiti di recupero il Rimini si porta a casa il suo primo risultato importante. La squadra di Gaburro vince il derby e viene promossa all’esame di maturità numero uno, volando meritatamente in testa alla classifica.

I RISULTATI DEGLI ALTRI CAMPI Bagnolese - Ghivizzano 1-1; Prato - Carpi 3-2, Ravenna- Lentigione 3-1; Real Forte Querceta - Mezzolara 0-2, Sammaurese  - Aglianese 1-2, San Donnino - Correggee 1-0, Sasso Marconi - Seravezza 2-1, Progresso - Fanfulla 1-0, Tritium - Alcione 1-1.

Elp