Per info e segnalazioni:
Per info e segnalazioni:
geronimo it corda-tesa-in-via-costa-ad-agire-una-baby-gang-di-4-minorenni-A16081 002 Max 27° Venerdì 07 Agosto 2020
geronimo it corda-tesa-in-via-costa-ad-agire-una-baby-gang-di-4-minorenni-A16081 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Cronaca 10:08 | 01/08/2020 - Santarcangelo

Corda tesa in via Costa: ad agire una baby gang di 4 minorenni

Nella cortina di silenzio che avvolge episodi ancora al centro delle indagini qualcosa trapela su quanto sucesso l’altra notte in via Costa a Santarcangelo. L’invito del sindaco Alice Parma a costituirsi per coloro che hanno attaccato una corda elastica in mezzo alla strada fissandola da lato a lato sui pali della luce non ha avuto esito. O meglio, non ci sono notizie circa la costituzione dei delinquenti che hanno organizzato questa micidiale arma. Le immagini delle telecamere stanno però aiutando gli investigatori tanto che quattro ragazzini minorenni sarebbero già stati identificati e denunciati per lesioni colpose. Usiamo il condizionale perché conferme non ce ne sono, ma nulla ci toglie dalla testa che ad agire possa essere stata una di quelle baby bande che la notte scorrazza per la città sotto i fumi dell’alcol e forse di qualcos’altro a terrorizzare i residenti.

Perché denuncia e non arresto? Domanda legittima da parte di chi legge. Perché un’attenta ricostruzione dell’episodio dà una lettura diversa alla dinamica dell’incidente. Prima che la ragazza in scooter finisse a terra, davanti alla corda è passata un’auto il cui conducente si è accorto dell’intralcio e ha frenato all’improvviso. La scooterista che sopraggiungeva da dietro non ha potuto far nulla per evitare l’auto che si è trovata all’improvviso davanti e dopo lo schianto è finita a terra con le conseguenze note: tibia fratturata e diverse ferite su più parti del corpo. Vi lasciamo immaginare cosa sarebbe potuto succedere se lo scooter fosse transitato prima dell’auto in quella zona. Una tragedia che solo il destino ha evitato.