Per info e segnalazioni:
geronimo it gaffe-del-sindaco-angelini-a-suon-di-ordinanze-il-9-servizi-educativi-chiusi-anzi-no--A35793 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Cronaca 11:16 | 08/12/2022 - Riccione

Gaffe del sindaco Angelini a suon di ordinanze: il 9 servizi educativi chiusi, anzi no...

Stefano Caldari, ex assessore al turismo nella Giunta Tosi e candidato sindaco per il centrodestra alle ultime elezioni comunali, fa il suo gioco. Che è quello di "bombardare" gli avversari non appena costoro sbagliano. E, stavolta, lo sbaglio, seppur corretto il giorno successivo, è grande e grosso. Esula dalla diatriba politica, ma si impone come una gaffe clamorosa che un sindaco non dovrebbe mai fare. Tutto documentato, si badi bene: due diverse ordinanze che fanno anche un po' sorridere oltreché riflettere...

"Il 6 dicembre, con atto sindacale n.133, - scrive Caldari in un post su facebook - il sindaco, evidentemente e totalmente estranea al funzionamento di tali servizi, comunicava la chiusura dei servizi educativi per il giorno 9 dicembre. Il 7 dicembre, con atto sindacale n.134, il sindaco revocava la chiusura dei servizi educativi per il giorno 9 dicembre. È servita l’insurrezione dei genitori per riportare alla normalità una decisione inspiegabile, ma quello che stupisce e fa riflettere è come sia possibile che il sindaco e a questo punto anche l’assessore preposto, nonché vice sindaco, non sappiano che le giornate di chiusura vengano stabilite a priori a inizio anno educativo. In sintesi, le scuole materne resteranno aperte, mentre gli uffici saranno chiusi. Per avere un minimo di competenza amministrativa invece - concluda Caldari - rivolgersi altrove.