Per info e segnalazioni:
Max 15° Sabato 21 Settembre 2019
Per info e segnalazioni:
Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Cronaca 14:59 | 10/09/2019 - Rimini

Italian Bike Festival con i grandi del ciclismo

Dopo gli ottimi risultati del 2018, con un grande riscontro in termini di affluenza e aziende presenti, Italian Bike Festival è pronto a tornare! Dal 13 al 15 settembre tornerà infatti a Rimini la più attesa ed importante manifestazione italiana dedicata al mondo della bici! Resta invariata la formula vincente della passata stagione: accesso gratuito al village e possibilità di scoprire e provare in anteprima tutte le novità 2020 del mondo bike. Ad attendere i partecipanti ci sarà un villaggio espositivo, che quest’anno supera i 40.000 mq, ed oltre 300 brand del mondo bici, di abbigliamento tecnico, accessori ed alimentazione sportiva.

“Una manifestazione che si incrocia con la nostra idea di città – ha detto il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi che con l’assessore allo Sport Gian Luca Brasini e l’assessore alla Mobilità Roberta Frisoni ha questa mattina presentato la stampa insieme agli organizzatori Francesco Ferrario e Fabrizio Ravasioe che ci siamo trovati subito a sposare perché avevamo in testa esattamente questo, l’idea di una grande manifestazione del mondo Bike che accanto a quello sportivo , specialistico, economico fosse capace di intrecciare, in quanto pezzo fondamentale e strategico del futuro delle città contemporanee, l’evoluzione di una città come Rimini.”

Fulcro della manifestazione, realizzata con la collaborazione del Comune di Rimini, APT Servizi Emilia Romagna e Visit Romagna, rimarrà ancora una volta l’area test. La rotonda di Parco Fellini si trasformerà nell’iconica e adrenalinica pista off-road all’interno della quale si potranno testare MTB ed eMTB mentre negli appositi tracciati segnalati potranno essere provate le Road bike, le Urban Bike e le eBike

Sono tantissimi gli atleti, simboli del passato e del presente del ciclismo, che hanno risposto all’appello e che saranno presenti a Rimini questo weekend. Ci sarà ancora una volta il Re Leone, Mario Cipollini, che ha sostenuto Italian Bike Festival fin dalla sua prima edizione! A fargli compagnia arriverà niente meno che Alessandro Petacchi. Con 179 successi, è il quarto corridore italiano con più vittorie da professionista nel proprio palmarès, dietro ai soli Francesco Moser (273 vittorie), Giuseppe Saronni (193) e proprio al Re Leone Mario Cipollini (189).

A Rimini ci saranno anche altri atleti che hanno reso il ciclismo professionistico italiano famoso in tutto il mondo: Alessandro Ballan, Campione del Mondo in linea a Varese 2008; Damiano Cunego, vincitore del Giro d'Italia 2004, di tre Giri di Lombardia (2004, 2007 e 2008), di un'Amstel Gold Race (2008) e medaglia d’argento mondiale a Varese 2008; Davide Cassani, che sarà ad Italian Bike Festival nella doppia veste di Presidente di Apt Servizi Emilia Romagna e CT della Nazionale Italiana di Ciclismo; Gilberto Simoni, vincitore di due Giri d'Italia (2001 e 2003); Filippo Pozzato, vincitore della Milano-Sanremo 2006 e di due tappe del Tour de France.

Ma Italian Bike Festival non sarà solamente ciclismo su strada. Sono in arrivo a Rimini, direttamente dall’ultima tappa del Mondiale UCI a Mont Sainte Anne in Canada, Marco Aurelio Fontana, bronzo nel Cross Country alle Olimpiadi di Londra 2012, e Andrea Garibbo, vincitore del circuito eEnduro 2018. In rappresentanza dell’anima freestyle delle due ruote ci sarà invece Paolo Patrizi, sei volte Campione Italiano Elite Agonisti di Bike Trial e unico azzurro ad essere mai entrato nella Top Ten del ranking mondiale UCI di questa disciplina. A fargli compagnia sarà il Cobra Team di BMX Freestyle che, come lo scorso anno, sbalordirà il pubblico di Italian Bike Festival con trick e show adrenalinici.

Giovedì 12 settembre alle ore 15.30, presso l’Hotel Savoia di Rimini, si svolgerà “Bike Economy 24”, prima tappa del roadshow organizzato dal Gruppo 24 ORE e dedicato all’economia del “mondo a due ruote”.

Questo appuntamento, realizzato in collaborazione con l’APT dell’Emilia Romagna e che di fatto darà il via ad Italian Bike Festival, affronterà molteplici aspetti del mercato che ruota intorno all’industria ciclistica: da quelli economici – mercato, indotto, export, opportunità di lavoro - a quelli normativi, da quelli tecnologici a quelli di marketing, passando per il ruolo svolto da questo settore nell’industria sportiva e al suo impatto su lifestyle e turismo, con approfondimenti anche sulla sostenibilità urbana e le infrastrutture.