Per info e segnalazioni:
geronimo it la-pacassoni-amplia-le-sue-attivit-e-registra-un-aumento-di-giovani-volontari-A27470 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Cronaca 14:24 | 14/10/2021 - S. Giovanni in Marignano

La "Pacassoni" amplia le sue attività e registra un aumento di giovani volontari

Dalla scorsa settimana sono riprese le attività dell’Associazione Davide Pacassoni registrando importanti adesioni da tutto il territorio provinciale. Le attività si erano fermate per una piccola pausa a metà settembre dopo lo svolgimento del corso di ippoterapia a cura di Centro Ippico Marignano, con il contributo di Lions Club Valle del Conca.

Le novità del 2021 sono su diversi fronti. Prima di tutto si registra un aumento delle proposte, grazie alle sinergie con altre realtà ed ai finanziamenti messi in campo dall’Amministrazione Morelli che affiancano quelli provenienti dalla Regione Emilia Romagna attraverso il Distretto Socio-Sanitario di Riccione. Le proposte pomeridiane passano da due a tre: l“Aiuto Compiti” del Lunedì si aggiunge al Mercoledì dei “Laboratori Autonomie” e al Venerdì di “Basket” e “Teatro delle Diverse Abilità”, laboratorio che si realizza a cura di Teatro Cinquequattrini e con la collaborazione di una rete di soggetti. Gli iscritti alle proposte progettuali sono sempre più numerosi e sono inviati da professionisti socio-sanitari Ausl, con i quali c’è costante e preziosa collaborazione. In alcune attività si raggiungono ben 40 utenti, organizzati in micro-gruppi come richiedono le normative Covid-19.

L’altra novità rilevante è la richiesta da parte di tantissimi giovani marignanesi e non di fare esperienza in questa bellissima realtà. Hanno infatti superato le 20 unità i ragazzi che hanno scelto di partecipare e crescere all’interno dell’associazione come alternanza Scuola-Lavoro, Tirocinio Formativo, Tirocinio Facoltà di Scienze dell’Educazione e della Formazione, Facoltà Scienze Motorie e di Psicologia.

“Siamo rimasti sorpresi- evidenzia la Presidente dell’Associazione Anna Pedonidall’intensità di contatti e nuovi legami che si sono creati proprio nei momenti di difficoltà che l’emergenza sanitaria ha portato. Tante persone, tanti giovani hanno riscoperto insieme a noi l’importanza dei rapporti umani, dell’affettività, del donarsi agli altri per sfuggire la negatività e l’isolamento e rinascere più forti e ricchi di prima. Non abbiamo mai smesso di comunicare tra noi ed arrivare l’uno nella casa dell’altro anche nei momenti più difficili e riprendere le attività offrendo ai bambini e ragazzi con diverse abilità ancora più esperienze e volontari-amici è una profonda gioia.”

“Un patrimonio sempre più grande- sottolinea l’Amministrazione Morelli- che abbiamo l’orgoglio di accompagnare e sostenere costantemente. Negli ultimi anni abbiamo promosso con convinzione e desiderio l’impegno per una crescita ed inclusione progressiva di tutti i progetti per persone con diverse abilità e percepiamo con gioia che sempre più cittadini sono impegnati in questa realtà e ne rafforzano il campo di azione. Stiamo parlando di opportunità fondamentali per persone che hanno bisogni speciali, ma anche per famiglie che hanno bisogno di non sentirsi sole e di appartenere ad una comunità. A San Giovanni tutto questo è realtà e lo è per un territorio più ampio dei confini comunali. Crediamo che aiutare cittadini anche di altri Comuni accresca ancora di più l’orgoglio che noi e tutti i marignanesi provano.”