Per info e segnalazioni:
geronimo it si-torna-a-parlare-di-banca-carim-rinviati-a-giudizio-lex-direttore-generale-e-lex-presidente-A38825 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Cronaca 11:53 | 22/03/2023 - Rimini

Si torna a parlare di Banca Carim. Rinviati a giudizio l'ex direttore generale e l'ex presidente

L'eterna vicenda Banca Carim torna in Tribunale. Infatti andranno a processo (richiesta di rinvio a giudizio) l’ex presidente Sido Bonfatti e l’ex direttore generale Alberto Mocchi. Il giudice del palazzo di giustizia cittadino: Raffaella Ceccarelli, ha infatti optato per la richiesta di rinvio a giudizio, per il reato di aggiotaggio continuato messo in essere dai due vertici bancari. Fissata per il 28 novembre la prima udienza, però a quella scadenza gli indiziati arriveranno con il reato già finito in prescrizione. Questo è quanto apparso oggi sulla stampa locale e online. I reati ormai appartengono ad un decennio fa. I dirgenti vennero accusati dalla Procura di aver fornito al CdA e al collegio dei revisori false rappresentazioni finanziarie: In relazione ai bilanci 2013 e 2014. Nonchè aver diffuso informazioni non veritiere attraverso due comunicati stampa diramati dall'istituto di credito. Le accuse vennero respinte dal collegio di difesa, composto dagli avvocati, Moreno Maresi e Tommaso Guerini. La richiesta della difesa era stato il non luogo a procedere. Gli stessi avvocati difensori sono certi dell' innocenza dei propri assistiti. Ovviamente chi ha perso ogni possibilità di recuperare quanto perso nel famoso caso del primo istituto di credito riminese, la pensa diversamente. Ora la palla torna nuovamente in mano al Tribunale.