Per info e segnalazioni:
geronimo it il-cinema-nei-castelli-a-domagnano-di-san-marino-da-sabato-8-luglio-A42068 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Cultura 11:30 | 06/07/2023 - Dall'Italia

Il cinema nei castelli a Domagnano di San Marino da Sabato 8 luglio

Prosegue nel Castello di Domagnano, al Parco Don Elviro, la rassegna cinematografica itinerante organizzata dagli i Istituti Culturali – Arti Performative, Sezione San Marino Cinema in collaborazione con le Giunte Di Castello,, con quattro film per tutta la famiglia. Sabato 8 luglio (ore 21.30) sullo schermo un vero mattatore della risata, Fabio de Luigi, insieme a Valentina Lodoviniche saranno i protagonisti di 10 giorni senza mamma, una commedia spassosa. Cosa succede se una mamma sempre presente decide di partire per dieci giorni lasciando i tre figli con un papà fino ad allora praticamente assente? Carlo lavora da quindici anni nella stessa azienda. Il suo lavoro lo ha fatto stare spesso lontano dalla famiglia: dalla bella moglie Giulia e dai tre figli di tredici, dieci e due anni. Quando la sua vita sembra essersi stabilizzata, un giovane ambizioso rischia di prendere il suo posto nell'ufficio delle risorse umane mentre la consorte decide di prendersi una pausa e partire per dieci giorni a Cuba. Carlo quindi non dovrà solo cercare di mantenersi un'occupazione ma, per la prima volta, dovrà anche badare da solo ai figli che sembrano odiarlo e che lui si ritroverà a dover conoscere. Domenica 9 luglio sarà la volta di Bohemian Rhapsody, lo splendido biopic sulla vita di Freddy Mercury interpretato da Rami Malek :Da qualche parte nelle suburb londinesi, Freddie Mercury è ancora Farrokh Bulsara e vive con i genitori in attesa che il suo destino diventi eccezionale. Perché Farrokh lo sa che è fatto per la gloria. Contrastato dal padre, che lo vorrebbe allineato alla tradizione e alle origini parsi, vive soprattutto per la musica che scrive nelle pause lavorative. Dopo aver convinto Brian May (chitarrista) e Roger Taylor (batterista) a ingaggiarlo con la sua verve e la sua capacità vocale, l'avventura comincia. Insieme a John Deacon (bassista) diventano i Queen e infilano la gloria malgrado (e per) le intemperanze e le erranze del loro leader: l'ultimo dio del rock and roll. Il film ha vinto ben 4 premi Oscar. Lunedì 10 luglio , un delizioso film di animazione, Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts diretto da Steve Martino, che segue le vicende dell’impacciato Charlie Brown, il simpatico beagle Snoopy e il resto della famosa gang ideata da Schulz.Dall'inverno innevato all'estate incipiente, la gang dei Peanuts vive la quotidianità di un semestre scolastico seguendo dinamiche ormai consolidate: Lucy insegue Schroeder, Schroeder suona il piano, Piperita Patti viaggia in simbiosi con Marcie, Snoopy battibecca con Woodstock, Charlie Brown si innamora della ragazzina dai capelli rossi e Linus gli dà consigli da migliore amico, armato di coperta. Martedì 11 luglio, Sole a Catinelle, terzo film della coppia  Checco Zalone -  Gennaro Nunziante campione d’incassi all’esordio.. Secondo alcuni critici uno dei punti di forza del film è rappresentato dalle numerosissime gag e dalle «canzoncine», frequenti nei film di Zalone, che contribuiscono a creare un'atmosfera leggera e ironica. Sul Giornale il film viene definito «uno scacciapensieri travolgente e dissacrante». Alcune testate definiscono il film uno one-man show, considerando la figura di Zalone come centrale ed indispensabile all'interno della pellicola. Secondo Il Sole 24 Ore questo film ha il merito di aver dimostrato che si può ridere anche di un periodo di crisi finanziaria, annullando la definizione dell'economia come "scienza triste". Il quotidiano economico definisce la pellicola «la favola divertente dell'Italia che vuole girare pagina». Panorama recensisce il film accentuando il fatto che «fa ridere tutti di gusto pieno e verace, sonoramente e all'unisono, senza vergogna».Su Repubblica si parla di «ironia tagliente di Zalone», che «si scaglia contro molti ambienti: quelli cinematografici, quelli industriali, quelli radical chic, quelli filantropici».

L’INGRESSO ALLE PROIEZIONI E’ GRATUITO – ORARIO D’ INIZIO 21,30

In caso di maltempo la proiezione sarà annullata.

Info e trame sul sito www.sanmarinocinema.sm / Facebook /Instagram