Per info e segnalazioni:
Per info e segnalazioni:
Max 7° Sabato 25 Gennaio 2020
Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Opinioni 15:07 | 12/12/2019 - Rimini

Marcello (FI): "Facoltà di Medicina e Chirurgia Romagna, perché a Rimini solo un master?"

Uscendo da una logica di “campanile” sarebbe corretto concorrere a realizzare un’unica Facoltà di Medicina e Chirurgia della Romagna con annesso Policlinico? E Il master assegnato a Rimini o i relativi Corsi cosa saranno nello specifico in termini di materie, durata, modalità di accesso, titoli abilitativi che forniscono? Sono queste le due domande che il consigliere di Forza Italia Nicola Marcello pone al termine di un’interrogazione presentata al sindaco di Rimini Gnassi e alla Giunta avente per tema “Facoltà di Medicina e Chirurgia della Romagna e Master”.

Marcello, che come noto si candida in Forza Italia alle prossime elezioni regionali del 26 gennaio a sostegno della candidature a presidente della Regione di Lucia Borgonzoni, ricorda nell’atto presentato già 4 mesi fa che “vengono istituite due Facoltà di Medicina e Chirurgia a 30 Km di distanza con due segreterie, due economati , con due strutture logistiche quali aule, laboratori ed addirittura il doppio di docenti e Rimini a questo punto rimane l’unica provincia della regione senza una Facoltà di Medicina e Chirurgia. Da anni abbiamo – prosegue Marcello - l’ “Auslona unica” , si parla di “Regione Romagna ”, si uniscono tutti i principali organi associativi (Camera di Commercio, Associazione industriali, etc) e mi trovo di fronte alla progettazione di un Policlinico Universitario della Romagna e all’insediamento di una Facoltà di Medicina e Chirurgia in una città della Romagna non possono essere due cose avulse o meglio distinte e distanti. A Rimini – conclue perplesso - verrà collocato un master Universitario di cui non si conosce ancora molto”.