Per info e segnalazioni:
geronimo it ravaglioli-alla-raffaelli-lon-inesistente-torni-alle-origine-bagnine-io-pronto-alla-sfida-pubblica-A27312 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Politica 15:22 | 06/10/2021 - Rimini

Ravaglioli alla Raffaelli: "L'on. Inesistente torni alle origine bagnine, io pronto alla sfida pubblica"

Non c'è vouto molto tempo ad Alessandro Ravaglioli, chiamato in causa dalla Raffaelli e definito dall'onorevole stessa un "traditore", a rispondere a tono alle affermazioni rese dalla parlamentare all'indomani dell'insuccesso della Lega.

"L’onorevole Inesistente riccionese - dice Ravaglioli - mi attribuisce il potere magico di spostare il 13% dei voti (differenza tra il risultato della Borgonzoni e Ceccarelli) su Rimini attraverso Wharsapp visto che nelle due settimane precedenti al voto sono stato all’estero per lavoro ed in ospedale per un intervento chirurgico. Per quanto riguarda la “blanda” campagna elettorale vorrei ricordare che Ceccarelli verrà ricorodato per due “proposte”: la riapertura al traffico del Ponte di Tiberio e la ricostruzione dell’Isola delle Rose. Quindi deduco che se si fosse votato un mese dopo (come auspicato dall’On. di Forlì) magari Ceccarelli sarebbe stato ricordato per aver proposto il trampolino olimpico per i giochi invernali alle Grazie di Covignano.

Ad aver tradito lo spirito leghista -prosegue - semmai è stata l’on. Inesistente che pur di tutelare la bottega si è inventata insieme agli altri una candidatura priva di ogni fondamentale della politica, avversata da tutte le forze del centrodestra ed accettata solo per sfinimento dopo 7 settimane di tira e molla. Chi deve trarre le conclusioni è l’on. Inesistente alla quale consiglio di tornare alle origine bagnine. La mia Forza Italia in ogni tornata amministrativa prendeva più voti che alle politiche e mai è andata sotto il 20% raggiungendo anche un picco del 30,5%. Sfido l’on. Inesistente ad un dibattto pubblico davanti a tutta la militanza della Lega, in tv, ecc, dove vuole lei così vedremo dove sta la ragione”.