Per info e segnalazioni:
Per info e segnalazioni:
Max 8° Mercoledì 13 Novembre 2019
Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Salute 13:50 | 11/09/2019 - Dall'Italia

Il rischio tumore non è uguale per tutti i forti fumatori

Per la prima volta è stato individuato uno screening personalizzato per la diagnosi precoce del tumore polmonare da ricercatori italiani. Si utilizzano la Tac spirale a basso dosaggio di radiazioni e il test microRna sul sangue. Questi due esami, in combinazione, possono cambiare il destino di forti fumatori e soggetti ad alto rischio di sviluppare il carcinoma polmonare. Lo studio è stato condotto su circa 4.000 persone arruolate all’inizio del 2013. La caratteristica comune dei due gruppi considerati, uno con più di 55 anni, l’altro compreso tra i 50 e i 55 anni era di essere forti fumatori con in media un pacchetto o più di sigarette al giorno. Tutti i partecipanti sono stati sottoposti al test combinato. Ricordiamo che i microRna sono piccolissime molecole rilasciate precocemente dall’organo aggredito dalla malattia e dal sistema immunitario. Tra i partecipanti il 37% ha avuto uno dei due valori positivi con un rischio medio di ammalarsi mentre il 5% tutti e due i valori positivi con un rischio alto di ammalarsi.

dott. Alessandro Bovicelli