Per info e segnalazioni:
Per info e segnalazioni:
geronimo it le-grotte-diventano-straordinario-palcoscenico-naturale-di-euridice-A18244 002 Max 19° Giovedì 22 Ottobre 2020
geronimo it le-grotte-diventano-straordinario-palcoscenico-naturale-di-euridice-A18244 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Spettacolo 15:33 | 17/10/2020 - Santarcangelo

Le Grotte diventano straordinario palcoscenico naturale di Euridice

Dopo la magnifica vernice in occasione della mostra del maestro Massimo Pulini in occasione della kermesse culturale TRE, domenica 18 ottobre è in programma il primo appuntamento dedicato al teatro a cura di Maria Costantini (nella foto).

L’associazione ricreativa culturale ed enogastronomica Santabago, la Galleria Zamagni di Rimini e Maria Costantini hanno creato questo magico trittico, un seducente sodalizio scandito dall’arte pittorica, narrativa e gustativa. In onore alla mostra del maestro Pulini dedicata al mito, DOMENICA 18 OTTOBRE, va in scena EURIDICE E LA SUA VOCE sul mito di Euridice e Orfeo. Letture e performance di Maria Costantini nelle straordinarie grotte monumentali di Santarcangelo. Lettura per un dj-set del testo “Euridice e la sua voce” tratto dalla composizione poetica che nei secoli si è tramandata riguardo al mito di Orfeo ed Euridice, mixato con musiche originali composte a misura per la realizzazione di questo percorso sonoro e letterario. E’ la voce insieme alla musica, manipolata in contemporanea da un’attrice-dj, che compongono la sinfonia di questa lettura scenica. Le parole del testo: Euridice e la sua voce, si ritrovano così accompagnate nella loro ricerca di verità da suoni e suggestioni estrapolati dalla natura e ricomposti con atmosfere elettroniche, una simbiosi che per 50 minuti compie la gestazione di questo viaggio, che come tutti i viaggi è anche un’esperienza.

Alle 17.30 il ritrovo è Santabago (contrada dei Fabbri 11) con la possibilità di visitare la mostra di Massimo Pulini, la performance teatrale è nelle Grotte Monumentali alle 18 con replica alle 19. Questo suggestivo evento è stato possibile grazie alla concessione del luogo da parte della Pro Loco. Successivamente alla seconda replica è possibile cenare a Santabago con il menù dedicato alla mostra e curato dallo chef Giorgio Rattini. L’accesso all’evento è su prenotazione nel rispetto delle norme in vigore. L’ingresso è gratuito per gli associati. Per i non associati la tessera annuale ha un costo promozionale di 5 euro.

Prenotazione e informazioni al 348.358054.