Per info e segnalazioni:
geronimo it italian-gravel-trophy-2021-a-gabicce-mare-anche-dante-sale-in-bicicletta-A24308 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Sport 16:28 | 07/06/2021 - Dall'Italia

Italian Gravel Trophy 2021, a Gabicce Mare anche Dante sale in bicicletta

In occasione del Training Camp di Inbici Magazine, che si è svolto nell’ultimo fine settimana all’hotel Alexander di Gabicce Mare, sono state presentate le maglie ufficiali dell’Italian Gravel Trophy 2021, la nuova “due giorni” cicloturistica che - in collaborazione con l’associazione albergatori “Welcome to Gabicce” - il primo weekend di settembre (sabato 4 e domenica 5) invaderà di biciclette il magico territorio tra la provincia di Pesaro e Urbino.  La manifestazione, che gode del patrocinio del Comune di Gabicce Mare e della Regione Marche, sarà una delle attrazioni più attese del calendario eventi della località adriatica che, in questa prima celebrazione ufficiale, non ha voluto far mancare il proprio supporto.

Al cospetto di una ricca platea di ospiti prestigiosi, la presidentessa dell’Associazione “Welcome to Gabicce” Elisa Scola ed il vice presidente Francesco Ceccarelli hanno infatti donato la maglia ufficiale dell’evento al sindaco Domenico Pascuzzi (presente, per l’occasione, anche l'assessore allo sport Roberto Reggiani).  Il primo cittadino ha avuto parole di grande elogio per l’evento, rimarcandone in particolare “l’originalità” e la sua “valenza preziosa per rilanciare a Gabicce Mare il filone cicloturistico che, da sempre, rappresenta un comparto strategico per il territorio”. 

“Crediamo tantissimo in questa manifestazione - ha aggiunto Elisa Scola, presidentessa dell’Associazione “Welcome to Gabicce” - e siamo convinti che, con questo gruppo di lavoro, l’Italian Gravel Trophy diventerà, nell’arco di poco tempo, una manifestazione di riferimento nel settore del cicloturismo. Ma già da questo primo anno, pensiamo che Gabicce Mare, in termini di immagine e di ricettività, possa ottenere grandi soddisfazioni da questo evento”. 

Durante la serata è intervenuto anche il presidente di Inbici Media Group Maurizio Rocchi che ha presentato i tratti salienti dell'evento di settembre, soffermandosi in particolare sugli aspetti legati all’enogastronomia e sul binomio fra sport e cultura a 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.

Ospite della serata anche il professor Angelo Chiaretti, scrittore e studioso di Dante, che ha vestito per l'occasione i panni del Sommo Poeta, declamando alcuni canti tratti dalla Divina Commedia.