Per info e segnalazioni:
Per info e segnalazioni:
geronimo it un-positivo-alla-scuola-gabellini-dirigente-e-sindaco-niente-allarmismi-A18246 002 Max 19° Giovedì 22 Ottobre 2020
geronimo it un-positivo-alla-scuola-gabellini-dirigente-e-sindaco-niente-allarmismi-A18246 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Cronaca 15:55 | 17/10/2020 - Coriano

Un positivo alla scuola Gabellini. Dirigente e sindaco: "Niente allarmismi"

Con una comunicazione sulla propria pagina facebook il Comune di Coriano fa sapere quanto segue:

Riceviamo dall’Istituto Comprensivo di Coriano la seguente comunicazione:

Fabiola Mazzei (dirigente scolastico IC Coriano): ”Si comunica che presso la scuola Gabellini di #Coriano è stato accertato un caso di positività. Si sono attivati subito i protocolli asl. Si consiglia di non farsi prendere da ansie ingiustificate e di non creare inutili allarmismi. Non facciamoci prendere dal panico perché fin dal primo giorno le scuole si sono attivate con tutte le misure precauzionali necessarie. Non è il caso di immaginare scenari catastrofici o di creare panico nella comunità. Stiamo gestendo la situazione in costante contatto con l'asl e tutte le comunicazioni che arrivano non sono improvvisate, ma seguono un preciso protocollo. E' sufficiente seguire le indicazioni e rispondere ad eventuali telefonate che possano giungere dall’asl o dalla scuola. L'Asl di Rimini sta gestendo situazioni simili e anche più complesse in varie scuole del territorio: sanno quello che stanno facendo e lo fanno in modo professionale e rapido. Alle famiglie si chiede semplicemente di rispettare le indicazioni che vengono comunicate ed EVITARE di seminare il panico, di aumentare l'ansia e di peggiorare una situazione delicata che stiamo gestendo in rete con le istituzioni preposte. Ciascuno di noi faccia la propria parte nel miglior modo possibile, perché possiamo contribuire tutti a far funzionare le cose. La scelta sta a ciascuno di noi.”

 “Quello che raccomando come sindaco - ha commentato Mimma Spinelli - è di far in modo che il lavoro della scuola e delle istituzioni sanitarie si possa svolgere nella più totale tranquillità. Inutile l’allarmismo e l’utilizzo sconsiderato dei social media che generano solo procurato allarme. Siamo in costante contatto con tutte le istituzioni affinché questa situazione, come le eventuali future si risolva nel migliore dei modi. Da parte delle famiglie è necessario attenersi alle indicazioni e far caso alle sole notizie ufficiali che il comune o la scuola diramerà, che sono le uniche fondate. L’arma più importante che abbiamo contro il virus è la responsabilità di tutti ed i giusti comportamenti.”