Per info e segnalazioni:
geronimo it arlotti-bis-e-bomber-vuthaj-al-93-regalano-ai-biancorossi-un-successo-importante-2-3-A24290 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Sport 18:08 | 06/06/2021 - Rimini

Arlotti bis e bomber Vuthaj al 93' regalano ai biancorossi un successo importante (2-3)

PROGRESSO (4-3-1-2): Celeste - Mele, Fiore, Monaco (46' Chmangui), Cocchi Matteo - Bagatti, Gulinatti, Salvatori (71' Esposito)  -  Marchetti (81' Maltoni) - Matta (46' Cantelli), Vassallo.
In panchina: Tartaruga, Cocchi Matia, Bonvicini, Rossi, Grazia. All. Moscariello

RIMINI (4-3-3): Adorni - Lugnan (80' Pecci), Nanni (77' Pari), Valeriani, Canalicchio -  Gomis, Ricciardi, Simoncelli - Arlotti Vuthaj, Ambrosini (66' Battisti).
In panchna: Lazzarini, Ceccarelli, Pupeschi, Manfroni, Mengucci,  Aprea. All. Mastronicola.



ARBITRO: Pacella di Roma 2.


RETI: 44' e 45' Arlotti. 46' rig. Vassallo rig. (P), 55' Bagatti (P), 92' Vuthaj.


AMMONITI: Canalicchio, Fiore, Moscariello (all. Progresso), Nanni, Bagatti. 
ESPULSI: Mastronicola (all. Rimini).


NOTE: recupero 2'pt, 5 'st. ANGOLI: 10-4.



Rimini  atteso da un’altra trasferta, allo stadio Zucchini di Budrio, avversario il Progresso, dopo la bella vittoria ottenuta nel recupero di domenica scorsa per 2 a 1 contro la Sammaurese. Locali attardati dai biancorossi di dieci lunghezze (45 punti per Mastronicola & co., quinti in classifica, 35 per i felsinei). All’andata (31 gennaio scorso), i romagnoli con Ricchiuti mister, riuscirono ad avere la meglio in zona Cesarini (1-0), trovando il gol partita con Vuthaj (che nel primo tempo si era fatto parare un rigore) all’85.’ Quindi la sfida si ripete, con i rivieraschi che stavolta si portano a casa, come nel precedente match l’intero bottino, grazie alla doppietta di Arlotti e alla magia in zona Cesarini di Vuthaj. Stavolta il Rimini non tradisce la aspettative. La partita.

Dopo 4′ minuti il destro di Vuthaj da dentro l’area avversaria sorvola la traversa.
20’: Fiore cade a ridosso della propria area, Vuthaj ha il pallone del vantaggio, ma il portiere Celeste ribatte in corner. Rimini in questa fase padrone di ogni situazione di gioco.
Quindi Scott Arlotti protagonista contro tutto e tutti. Minuto 44: il numero nove biancorosso prima porta in vantaggio i romagnoli, sfruttando l’assist di Vuthaj, suggerimento di Ambrosini (1 a 0). Palla al centro e un minuto dopo sempre bomber Arlotti completa la doppietta, scaraventando in rete la sfera rimasto in area, dopo che Vuthaj aveva approfittato di un pasticcio di Fiore ( 2-0) Sembra fatta, ma non è così. Si torna in campo per la ripresa. Passano due giri di lancette sul cronometro (47) e prima frittata riminese. L’arbitro Pacella di Roma 2, corre verso il dischetto per un’entrata non sicuramente da gentiluomo di Nanni su Mele. Il rigore lo batte Vassallo, che spiazza Adorni e riapre tutto. (1-2) al 2′.
Progresso n forcing alla ricerca del pareggio. Al 55’ sugli sviluppi del settimo corner: Marchetti assiste la testa di Bagatti per il 2-2.
58’: provvidenziale uscita di Adorni su Vassallo, entrato in area da destra dopo uno scatto prepotente. Al minuto ’80 Angolo da destra, spiovente in area per Vassallo che gira di destro. Adorni in presa bassa non trattiene. Il portiere ferma però la conclusione prima che varchi del tutto la linea di porta. Brivido!!! 85' Punizione di Ricciardi dalla distanza, cuoio in area respinta da un difensore, Pari dal limite controlla e calcia di destro, sfiorando l'eurogol. Conclusione a lato. 90' Rigore negato al Rimini! Su angolo vengono a contatto Mele-Vuthaj. L'arbitro assegna fallo a favore del difensore. La partita sembra volgere al termine così….mah… 92' di gioco Vuthaj crossa da sinistra, ennesima dormita della difesa di casa, ancora Vuthaj in anticipo di sinistro, grazie ad un missile dei suoi la mette sotto l'incrocio. 19esimo gol per l’ariete di Mastronicola, questo decisivo in chiave playoff.  Poi finalmente arriva il triplice fischio di Pacella che spinge stasera il Rimini a 48 punti, sempre in zona play off, cullando il sogno di poter stare all’interno di quel gruppo di squadre che si giocheranno ancora qualcosa di importate post stagione regolare.

Elp