Per info e segnalazioni:
geronimo it calcio-rimini-fc-vs-olbia-la-partita-A33581 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Sport 14:35 | 18/09/2022 - Romagna

Calcio: Rimini Fc Vs Olbia: seconda eclatante vittoria biancorossa (3 a 0)

RIMINI: 12 Zaccagno, 5 Pasa (40′ st 4 Tanasa), 6 Panelli, 7 Tonelli (16′ st 38 Rossetti), 8 Delcarro, 13 Regini, 24 Sereni (16′ st 10 Gabbianelli), 27 Laverone, 29 Santini (40′ st 20 Accursi), 31 Pietrangeli, 99 Vano (22′ st 9 Mencagli). A disp.: 1 Galeotti, 22 Lazzarini, 3 Haveri, 17 Acquistapace, 19 Rosso, 32 Tofanari, 44 Eyango, 83 De Rinaldis. All. Gaburro.

OLBIA: 1 Gelmi, 3 La Rosa (16′ st 15 Zanchetta), 5 Bellodi, 10 Ragatzu, 13 Brignani, 19 Travaglini, 20 Gabrieli (1′ st 27 Fabbri), 21 Biancu, 32 Contini (1′ st 11 Babbi), 58 Minala (22′ st 6 Incetti), 79 Sueva (15′ st 16 Boganini). A disp.: 22 Van Der Want, 2 Ranault, 7 Occhioni, 76 Konig. All. Occhiuzzi.

ARBITRO: Scarpa di Collegno.
ASSISTENTI: Giuggioli di Grosseto e Renzullo di Torre del Greco.
4° UFFICIALE: Zini di Udine.

RETI: 17′ pt Santini (rig.) e 11′ st, 37′ pt Vano.

AMMONITI: La Rosa, Biancu, Contini.

Angoli: 9-5.

Lucio Battisti le canterebbe tutte. Magari facendosi scrivere un testo ad hoc da Mogol. Il Rimini nel giro di una settimana può regalare davvero forti EMOZIONI al popolo biancorosso. Prima la sconfitta con il Cesena di misura. Quindi il roboante 2 a 0 di mercoledì contro l'Entella in Liguria. Infine il match odierno al Neri, opposto al pari classIfica (4 punti) il battibilissimo Olbia.

Per questo appuntamento Gaburro utilizza Tanasa che ha scontato la squalifica, e Rosso. Infortunati Piscitella, Allievi e Lo Duca. Tra i pali viene confermato Zaccagno, in attacco Sereni, Vano e Santini.

La partita. Al 4′ cross dalla destra di Santini e colpo di testa di Vano, Gelmi para.
Al 5′ il primo corner è per i sardi: dalla bandierina Biancu per Ragatzu, che al volo conclude fuori.

Al 13' Tonelli va alla tentata fionalizzazione dal limite Gelmi manda in angolo. Sulla battuta Pietrangeli arriva di testa libero sul secondo palo ma non trova la porta. 

Due minuti dopo 15', fallo ingenuo su Delcarro in piena area del difensore sardo Minala. Il signor Scarpa non ha dubbi ad assegnare il rigore. Si presenta sul dischetto Santini che mette in rete il vantaggio rivierasco (1 a 0).

Dopo 21' angolo per i padroni di casa: Sereni direttamente verso la porta, cuoio sopra la traversa.
Al 26′ il Rimini batte due corner di fila, nulla di fatto.

35': Santini si presenta a tu x tu con Gelmi, ma sceglie la soluzione più difficile per il raddoppio calciando troppo di fino. Palla prima in cielo, quindi in curva.

Al 37' Eurogoal di Michele Vano: tiro bomba da 25 metri che si infila dove Gelmi non può arrivare (2 a 0).

Il primo tempo si chiude molto bene per il Rimini. Doppio vantaggio e gioco altrettanto convincente.

La ripresa inizia con due giocatori nuovi in casa ospite: fuori Gabrieli e Contini, dentro Fabbri e Babbi.
Al 6′ sesto corner Rimini: Delcarro commette in attacco un ottilmo fallo tattico.

Al minuto 11' del secondo tempo, Santini dall'out destro si inventa una parabola fantastica, che viene deviata e termina per la terza volta all'interno della porta difesa senza troppa fortuna da Gelmi (3 a 0).

18': Angolo Olbia: palla all'ex Ragatzu, tiro che viene ribattuto da Pietrangeli.

Al 33′ Travaglini imbecca Bellodi, colpo di testa ma è un fallimento per fortuna del Rimini.
Al 34′ Biancu alla conclusione: palla a meta.

La gara finisce cosi. Altra grande prestazione della Gaburro band che dopo la vittoria per 2 a 0 contro l'Entella in trasferta, trova altri 3 punti, questa volta al Neri contro l'Olbia per 3 a 0. Anche se la stagione è solo all'inizio chiamiamole se vogliamo EMOZIONI (positivissime) di fine estate. 

Elp