Per info e segnalazioni:
geronimo it tennis-federico-bertuccioli-vince-lopen-di-natale-senza-cedere-un-set-A28854 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Sport 11:37 | 31/12/2021 - Riccione

Tennis: Federico Bertuccioli vince l'Open di Natale senza cedere un set

Saluta il 2021 nel migliore dei modi, con un successo, la Galimberti Tennis Academy. Federico Bertuccioli si è infatti aggiudicato il torneo nazionale Open di Natale del Tennis Club Riccione, il 3° memorial “Piero Serafini”, dotato di 4.000 euro di montepremi.

E’ stato un percorso netto da applausi quello del 23enne pesarese (classifica 2.3), settima testa di serie, capace di alzare il trofeo senza lasciare per strada alcun set. Sotto gli occhi di coach Giorgio Galimberti, Bertuccioli ha esordito negli ottavi sbarazzandosi per 64 62 del 2.4 bolognese Fabio Mercuri, nei quarti ha fatto suo con il punteggio di 63 62 il “derby” con il compagno di allenamenti Andrea Picchione (2.2), secondo favorito del tabellone, in semifinale sul 5-0 in suo favore ha avuto via libera per il ritiro per infortunio di Luca Marco Casanova (2.5), per poi coronare la sua settimana perfetta regolando 63 62 il 2.4 sammarinese Marco De Rossi.

In una partita di notevole livello tecnico Bertuccioli ha subito allungato sul 2-0, è stato ripreso, ma poi molto determinato e sempre alla ricerca del punto con il suo tennis fatto di continue accelerazioni dal 3-3 ha messo la freccia incamerando il set. Nel secondo parziale sul 2-2 il pesarese, che difende i colori del Ct L’Aquila, ha strappato il servizio al davisman sammarinese. L’incontro finisce in pratica qui e l’allievo della Galimberti Tennis Academy vola sulle ali di una grande fiducia chiudendo dopo un’ora e 20 minuti.

“Sono molto contento del risultato ma soprattutto del livello di gioco che sono riuscito ad esprimere – sottolinea Bertuccioli - Il mio rendimento è andato in crescendo giorno dopo giorno e ho avuto ottime sensazioni. Abbiamo quasi concluso la preparazione off-season e questo torneo era un banco di prova importante, da cui esco con ulteriore fiducia nei miei mezzi e convinto che siamo sulla strada giusta. Ora disputerò un altro Open a Padova, poi partiremo per Antalya per i primi appuntamenti del circuito Future ITF”.