Per info e segnalazioni:
geronimo it volley-vittoria-netta-3-0-e-sorpasso-per-le-ragazze-del-supermarket-abissinia-A28152 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Sport 13:53 | 21/11/2021 - Riccione

Volley: vittoria netta (3-0) e sorpasso per le ragazze del Supermarket Abissinia

Vittoria (3-0) e sorpasso. Il secondo successo consecutivo del Supermarket Abissinia Riccione Volley porta a sorpassare proprio la VAMB Ravenna, avversaria della sesta di Campionato. Una netta vittoria in 3 set vale infatti quota 6 punti in classifica per le biancoblù, a fronte di un'altra prestazione convincente e di un gioco che appare con il passare delle giornate più rodato. Il match contro la formazione ravennate è stato onestamente a senso unico, con il risultato mai in bilico. A colpire ieri è stata la solidità e la concretezza della prestazione riccionese, priva di passaggi a vuoto e determinata dal primo all'ultimo scambio. Ora le ragazze di coach Lazzarini sono attese sabato 27 Novembre ore 20.00 in trasferta a Rimini, per un altro importante match contro la Caf Acli - Stella Rimini.

Un avvio di gara senza padrone finché Magnifico non firma lo scatto del +4 (12-8). Al servizio Vorabbi mette in serie difficoltà la ricezione ospite, Benelli è costretta a fermare il gioco sul (19-13). Dopo il time out la Vamb prova a rientrare nel punteggio ma Riccione resta padrona del set, a contrario delle ospiti le biancoblu reggono bene in ricezione trainata dal libero Morelli e così non tarda ad arrivare anche il +7 riccionese (22-15) con un muro di Santini, la stessa che chiude il primo set con una fast (25-16) portando le biancoblù avanti di un set.

L'avvio del secondo parziale vede una Vamb molto generosa, subito tre errori iniziali, Riccione ringrazia e vola sul +3 (3-0). Le ragazze di coach Lazzarini conducono sempre nel punteggio lasciando a debita distanza nel corso del parziale le avversarie di 3/4 lunghezze (19-16). Sul finale arriva l'allungo decisivo delle locali che con un parziale di (6a2) conquistano il secondo set (25-18).

Nel terzo set c'è spazio anche per Di Paola che sostituisce la compagna Righi nel ruolo di opposto. Riccione prova a tenere alto il ritmo, Moltrasio innesca proprio Di Paola che firma il + 3 riccionese  in questo avvio di terzo set (5-2).  Paolassini spinge Riccione verso la vittoria trovando il ventunesimo punto con un mani fuori (21-14). Sul finale coach Lazzarini concede spazio anche ad Angeli e Zangheri. L'ultimo punto lo regala la stessa Angeli che con una bordata in diagonale da posto 4 chiude il set e l'incontro (25-16)