Per info e segnalazioni:
geronimo it allo-stadio-del-nuoto-la-cittadinanza-onoraria-a-federica-pellegrini-A28309 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Cronaca 15:09 | 30/11/2021 - Riccione

Allo Stadio del Nuoto la cittadinanza onoraria a Federica Pellegrini

Il sindaco Renata Tosi, questo pomeriggio, conferirà a Federica Pellegrini, la cittadinanza onoraria del Comune di Riccione. Oggi pomeriggio, Federica Pellegrini gareggerà nei 200 stile libero per quella che è stata annunciata come la sua ultima gara, proprio allo Stadio del Nuoto della Perla Verde, dove si stanno svolgendo i Campionati italiani di nuoto in vasca corta. L'amministrazione comunale di Riccione e il settore Turismo e Sport, hanno voluto far partecipe l'intera cittadinanza ad un momento così importante per l'atleta italiana e per la città che tante volte l'ha ospitata. Per questo motivo verrà trasmessa in piazzale Ceccarini, sul ledwall del Palazzo del Turismo, la diretta di RaiSport HD che racconterà l'ultima gara della "Divina". Con una lieve differita di pochi minuti la gara sarà trasmessa anche sul ledwall di viale Ceccarini. 

"Un omaggio che la città fa a questa grande campionessa italiana - ha detto il sindaco Tosi -. Federica Pellegnini nella sua lunga e gloriosa carriera sportiva, nel 2009 proprio allo Stadio del Nuoto di Riccione ha stabilito lo straordinario record del mondo nei 200 sl, record del mondo di cui è ancora detentrice. Voglio credere che Riccione sia stata per Fede un vero portafortuna. Dodici anni dopo e dopo tanti successi internazionali, Federica ha scelto di tornare a Riccione per l'ultima attesissima gara. La sua presenza dona alla città e al nostro Stadio del Nuoto prestigio e la consacrazione internazionale nella storia dello sport italiano. Per l'amministrazione e per tutta la nostra comunità oggi è un grande onore omaggiare Federica Pelligrini con la cittadinanza onoraria della città di Riccione. Un segno della nostra stima, del nostro affetto e della nostra gratitudine nei confronti di una donna atleta che ha appassionato tanto i cuori degli italiani. Grazie Fede, Riccione ti vuole bene".