Per info e segnalazioni:
Per info e segnalazioni:
geronimo it malatesta-un-personaggio-stra-odinario-torna-al-castello-A3218 002 Max 12° Domenica 05 Aprile 2020
geronimo it malatesta-un-personaggio-stra-odinario-torna-al-castello-A3218 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Cultura 16:21 | 29/09/2018 - Rimini

Malatesta, un personaggio stra-ordinario torna al Castello

di Roberta Sapio

Si è svolta questa mattina la conferenza stampa di MALATESTA, lo spettacolo itinerante all’interno del Castel Sismondo e del ricco calendario di iniziative che concluderanno le Celebrazioni Malatestiane 2017 – 2018. A fare gli onori di casa nello scenario suggestivo del nostro Castello, (da sinistra nella foto) Cesare Frisoni, Presidente del Lions Club Rimini Riccione Host,  Massimo Pulini, Assessore alle Arti del Comune di Rimini, Tamara Balducci e Gianluca Reggiani, gli interpreti di Isotta e Sigismondo nello spettacolo di cui Reggiani è anche regista “felice ed orgoglioso”. Si tratta di un ritorno “a grande richiesta” per un progetto artistico che ha fatto il sold out completo nella sua prima edizione. Fortemente voluto dall’Amministrazione, come ha ricordato Pulini, contribuisce ad approfondire la conoscenza di un personaggio, Sigismondo Pandolfo Malatesta,  “quasi macbethiano” nella ricorrenza dei 600 anni dalla nascita e 550 dalla morte, che verrà celebrata il prossimo 9 ottobre con una cerimonia suggestiva e originale: un cavallo non cavalcato partirà alle 11 dal Castello per recarsi fino al Sagrato del Tempio Malatestiano in memoria del Signore di Rimini. Nella stessa giornata, alle 18, presso il Museo della Città verrà presentato il restauro del documento redatto da Isotta a pochi giorni dalla morte di Sigismondo, relativo all’inventario dei beni del castello

Una occasione imperdibile dunque di assistere allo spettacolo (dal 4 al 27 ottobre), con un cast eccezionale di attori e con validissime collaborazioni tecniche di livello internazionale, dagli allestimenti scenografici di Mirco Rocchi, alle musiche di Marco Mantovani, fino ai costumi di scena di Paul Mochrie di visitare il Castello, giusto in tempo, visto che a breve verrà chiuso per almeno 5 mesi in maniera da consentire l’allestimento del cantiere finalizzato alla costruzione del Museo Fellini. Le celebrazioni continuano già a partire dal pomeriggio di oggi, quando alle 17,00  al Museo della città, Gabriello Milantoni curerà un incontro sul tema del rapporto tra Malatesta e Oriente.

Un altro momento molto significativo sarà la giornata del 13 ottobre, quando, nell’ambito del Festival del Mondo Antico, Giovanni Ricci curerà una giornata di studi di nuovo relativa a Sigismondo tra Oriente e Occidente.

MALATESTA 

Al Castel Sismondo dal 4 al 27 ottobre alle ore 21.00  (4-5-6-7-9-12-13-14-18-19-20-21-25-26-27 ottobre)

Spettacolo itinerante per 100 spettatori a replica

Cast: Gianluca Reggiani, Tamara Balducci, Mirco Gennari, Andrea Argentieri, Paolo Canarezza, Michele Abbondanza, Mirko Ciorciari, Rossano Varliero, Géza Terner, Irene Zanchini; Scene di Mirco Rocchi – Costumi di Paul Mochrie - Musiche a cura di Marco Mantovani - Luci di Nevio Cavina - Ufficio Stampa e Social Media: Alexia Bianchi - Organizzazione: Valentina Porrazzo - Una Produzione: Comune di Rimini - Celebrazioni Malatestiane 2017/2018 - Stagione Teatro Galli - Festival del Mondo Antico - Città Teatro – BanyanTeatro

Info prenotazioni e prevendita:

● Servizio prenotazione telefonica sempre attivo 349 1465476 (WhatsApp e SMS);  

posto unico non numerato 15 €; spettacolo per 100 spettatori a replica

● Acquista il tuo biglietto online su bit.ly/liveticket_malatesta

● Biglietto ridotto 10 € per ragazzi dai 10 ai 16 anni e per persone con disabilità che necessitano di accompagnatore; spettacolo consigliato ai maggiori di 10 anni

● NB. Chi prenota deve presentarsi a Castel Sismondo tassativamente entro le 20.30 della sera dello spettacolo per ritirare il biglietto (in caso contrario verrà perso il diritto di prenotazione)