Per info e segnalazioni:
Per info e segnalazioni:
geronimo it ma-se-cy-lemergenza-per-tutto-perch-per-la-notte-rosa-no-A15984 002 Max 27° Venerdì 07 Agosto 2020
geronimo it ma-se-cy-lemergenza-per-tutto-perch-per-la-notte-rosa-no-A15984 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Opinioni 14:06 | 29/07/2020 - Riccione

"Ma se c'è l'emergenza per tutto perché per la Notte Rosa no?"

Le regole devono valere per tutti. Le regole devono valere sempre. Questi, sono due principi IRRINUNCIABILI di uno Stato di diritto. Se il Governo ha imposto lo stato di emergenza fino al 15 ottobre, l’emergenza c’è per tutti gli eventi e per tutte le situazioni. Sempre.
Perché allora, Ci chiediamo, per “La Notte Rosa” tanto cara al PD, lo stato di emergenza non vale?
Perché il PD costringe tutti i nostri negozianti, i nostri ristoratori, i nostri albergatori, i nostri artigiani, ogni singolo giorno, a rispettare tutte quelle regole imposte in maniera talvolta “fantasiosa" e comunque con prescrizioni  “quasi umilianti” per il rispetto del distanziamento sociale, mentre sugli eventi che interessano a Lorsignori del PD, che porteranno ad assembramenti di persone inimmaginabili ed ingestibili, non si pensa ad un responsabile rinvio?
La Coerenza, per Noi, è sacrosanta: se c’è emergenza fino al 15 ottobre, allora si cancelli La Notte Rosa.
Solo la coerenza può dare serieta’ al nostro agire...

Fabrizio Pulle’ - Capogruppo NOI Riccionesi (Consiglio Comunale Comune di Riccione)
Sara Majolino - Capogruppo Lista Civica Renata Tosi (Consiglio Comunale Comune di Riccione)