Per info e segnalazioni:
Per info e segnalazioni:
Max 17° Mercoledì 24 Aprile 2019
Per info e segnalazioni: +39 0541/787471 -
Politica 16:33 | 23/11/2018 - Santarcangelo

Chirurgia senologica addio, interrogazione di Montevecchi

"Ci risiamo. Dopo la decisione di premiare Forlì come sede dell'unità operativa complessa, penalizzando l'eccellenza di Santarcangelo, ora il Sindaco Alice Parma ne combina un'altra delle sue. Può un Sindaco donna, ignorare le proteste delle associazioni delle donne come il Punto Rosa e dimenticare la chirurgia senologica? Anche davanti a questa ultima operazione, a quanto pare, sembra aver intrapreso questa linea inspiegabile. Speriamo possa cambiare idea, per il bene di tutti". Matteo Montevecchi, consigliere di opposizione a Santarcangelo, fa proprie le critiche che in questi giorni stanno piovendo sul capo del sindaco e della giunta e le trasforma in un'interrogazione che sarà discussa nel prossimo consiglio comunale. In particolare Montevecchi chiede a sindaco e Giunta "come intendono attivarsi davanti a questo ulteriore tentativo di depotenziamento di una eccellenza del nostro territorio, dal momento in cui il reparto di chirurgia senologica si appresta a perdere la metà delle sue camere a vantaggio dell'ospedale di comunità (Forlì, ndr). E in che modo pensano, a questo punto, di vigilare, una volta che il danno, già compiuto, porterà ad una riduzione dei ricoveri e degli interventi allungando i tempi di attesa, in quanto non è possibile effettuare gli stessi interventi passando da 7 a 4 camere".