Per info e segnalazioni:
geronimo it con-jamil-inizia-il-secondo-tempo-della-partita-per-una-nuova-sfida-A26135 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Politica 15:40 | 21/08/2021 - Rimini

Con Jamil inizia il secondo tempo della partita: per una nuova sfida

“La Lista Jamil, la lista del sindaco, vuol essere lo strumento trasversale della società riminese, fra le culture e le sensibilità politiche diverse, nel mondo del lavoro, delle professioni, della solidarietà attiva, delle imprese, per vincere anche il secondo tempo della partita. Non è una questione di continuità o di discontinuità. Falso problema. È questione di altezza. Essere all’altezza di questi anni. Questa è la nuova sfida”.

E’ tutto in questo passaggio il senso della candidatura a sindaco della città di Jamil Sadegholvaad. La presentazione di questa mattina ha concluso il primo tempo di una partita iniziata dieci anni fa con Andrea Gnassi al timone. Oggi è proprio lo stesso Gnassi a consegnare il testimone e il simbolico pallone al suo assessore Jamil chiamato a proseguire quella gara che il bell’Andrea ha sicuramente contraddistinto.

“Il secondo tempo deve essere caratterizzato dal passaggio dalla disponibilità al protagonismo. Le persone, le imprese economiche, le imprese sociali, il mondo delle professioni, hanno bisogna di ancora più fiducia, sostegno, libertà, partecipazione. Bisogna superare definitivamente la diffidenza, la distanza a volte, il pregiudizio alcune volte, della macchina pubblica, verso ciò che è privato. Con una comune progettazione del futuro, pubblico e privato insieme. Il privato è ricchezza. L’iniziativa privata è ricchezza, lavoro, sviluppo. L’associazionismo economico e quello sociale e solidale sono la sostanza di un riformismo che non lascia indietro nessuno e spinge in avanti tutti. Impresa è bello. Lavoro è vita. Solidarietà è senso vero della vita”.

C’erano tanti personaggi di ieri e di oggi , della politica e della vita attiva. Mettiamo insieme quelli del Comitato elettorale a coordinare il quale è stato chiamato l’avv. Moreno Maresi e di cui fanno parte. Tra gli altri, due assessori uscenti (Brasini e la Montini).

Eccoli in rigoroso ordine alfabetico per cognome: Veronica Antonelli – Avvocato;  Andrea Bellucci – Consigliere comunale;  Gianni Berardi - Presidente Comitato Turistico di Torre Pedrera;  Federico Berlini – Impiegato;  Francesca Biagini – Commessa;  Gianluca Brasini – Assessore Politiche dello Sport Comune di Rimini;  Matteo Buda - Medico ortopedico;  Valentino Calbucci – Direttore della Gaiobanda;  Rodolfo Cicchetti – Avvocato;  Daniela De Leonardis – Consigliere comunale;  Marco Della Valle – Commerciante;  Gianmarco Dellabartola - Avvocato Tributarista;  Gabriele Di Vanni - Responsabile marketing;  Anita Febei - Studentessa universitaria; Kristian Gianfreda - Regista, consigliere comunale;  Francesca Giovanetti – Avvocato; Lino Gobbi - Presidente Parco Sasso Simone e Simoncello; Gabriele Gugnelli - Imprenditore digitale;  Luca Fusini – Fisioterapista;  Ivano Innocenti – Geometra;  Greta Ioli – Studentessa;  Lucia Lamarra - Presidente Centro sociale anziani;  Patrizia Lanzetti – Giornalista;  Michele Lari - Consulente doganale;  Mattia Mancini – Architetto;  Gianluca Metalli - Presidente Comitato Turistico di Miramare;  Gilberto Montebelli - Presidente Comitato Turistico di Rivazzurra;  Anna Montini – Assessore all’Ambiente Comune di Rimini;  Davide Morri - Medico anestesista;  Mirco Muratori – Consigliere comunale e Vice Presidente Provinciale;  Maurizio Nanni – Consulente aziendale;  Marcello Pisano – Dentista;  Pierpaolo Pronti - Imprenditore turistico; Eufemia Rampi – Pittrice e scultrice;  Alessandro Rapone - Presidente Amir;  Samuele Ramberti – Educatore;  Moreno Ricci – Commerciante;  Mariano Russo - Presidente Associazione Argentina per il mondo;  Stefano Vitali - Operatore umanitario; Davide Vittori - Ricercatore e docente universitario a Bruxelles;  Enzo Zamagni – Consigliere comunale.

(Foto Paritani)