Per info e segnalazioni:
geronimo it borghini-un-bene-in-comune-il-psc-due-enormi-colate-di-cemento-A21648 002 Max 15° Domenica 11 Aprile 2021
geronimo it borghini-un-bene-in-comune-il-psc-due-enormi-colate-di-cemento-A21648 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Opinioni 10:05 | 27/02/2021 - Santarcangelo

Borghini (Un Bene in Comune): "Il Psc? Due enormi colate di cemento"

"Fè e disfè l’è tot un lavurè, questa la frase ricorrente che mi ripeteva da bambino mia madre magliaia. E sembra proprio sia un proverbio quanto mai attuale a Santarcangelo.

Le precedenti Amministrazioni hanno negli anni scorsi reso edificabili centinaia di migliaia di metri quadrati di terreni agricoli e oggi c’è chi, espressione dello stesso establishment di allora, si fa vanto di aver ridotto le previsioni edificatorie e di aver riportato 227.000 metri quadrati di suolo edificabile ad uso agricolo!!!

Ok il mondo è cambiato nel frattempo, ma anche mia madre che è casalinga classe ’48, o i proprietari di tali terreni capivano benissimo che non sarebbe mai potuto esistere una tale colata di cemento! Nel frattempo si è fatto cassa: decine di migliaia di euro di IMU, per poi riconoscere che si era veramente esagerato: pochi giorni prima delle elezioni comunali, tramite approvazione del Documento preliminare da parte della Giunta per il declassamento a terreno agricolo di una quota consistente di aree di nuova urbanizzazione individuate dal PSC.

L’Assessore Sacchetti sottolinea poi il “determinante coinvolgimento dei privati che hanno aderito al bando pubblico per il declassamento delle aree edificabili.” Aderito? Hanno supplicato per anni che ciò venisse fatto, interrompendo in alcuni casi anche il pagamento dell’IMU per protesta… e poi come per magia, a meno di tre settimane dal voto arriva l’Atto di Giunta nr. 72 del 7 Maggio 2019, votata d’urgenza all’unanimità in assenza del Vice Sindaco ("a voler pensare male si fa peccato, ma a volte ci si azzecca").

La sostanza mascherata come spesso accade da slogan: una “variante anti-cemento” l’ha propagandata l’Assessore! In realtà il PSC riporta ad agricoli enormi terreni che solo sulla carta erano divenuti edificabili, “risarcisce” alcuni proprietari delle decine di migliaia di euro di IMU versate negli anni concedendo piccoli lotti edificabili (Osservazioni accolte integralmente o in parte), e che prevede due enormi colate di cemento: una al polo scolastico, dove in cambio di un parcheggio di 2.000 mq. e di 2 lotti urbanizzati di circa 5.000 mq. + una dotazione di 532.000 euro, si costruiranno varie palazzine da 3 piani (più di 20.000 mq. di cemento) e una al cantiere ex Corderia (terreno antistante la Scuola dell’Infanzia “La Margherita”) dove sorgerà il nuovo Supermercato Famila, due grandi parcheggi e palazzine a 3 piani!

Questa la reale anima green che si cela dietro gli slogan di questo Psc.

Barnaba Borghini Un Bene in Comune