Per info e segnalazioni:
geronimo it vicario-fi-le-regole-per-la-campagna-elettorale-qui-da-noi-sono-a-piacere--A33450 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Opinioni 16:51 | 13/09/2022 - Santarcangelo

Vicario (FI): "Le regole per la campagna elettorale? Qui da noi sono a piacere..."

"Ancora una volta gli uffici preposti applicano le "regole a piacere", infatti domenica 11 settembre durante l'evento Romagna Boys Crew•Americans Cars Italy in piazza Ganganelli in concomitanza sono stati autorizzati i banchetti politici per la propaganda elettorale! Evento ampiamente pubblicizzato sui social e sulle pagine web dedicate, ma taciuto ('casualmente???') sul sito e sulla pagina Facebook del Comune... strano, solitamente pubblicizzano qualsiasi evento si organizzi nella città clementina!!! 

Esistono le regole o solo le eccezioni??? 

Durante l'incontro del due settembre scorso, voluto dal Sindaco di Santarcangelo, al quale sono state invitate le forze politiche che concorrono per le prossime elezioni del 25 settembre, ho posto un quesito importante perché si tenesse un buon comportamento durante la campagna elettorale e perché a tutti i partiti fosse data la stessa opportunità di fare banchetti/gazebo per far conoscere i propri candidati e i programmi elettorali: "Mi confermate che, come stabilisce la delibera sulla propaganda, nei giorni in cui ci sono eventi e/o manifestazioni non vengono concessi spazi nel Capoluogo per la propaganda elettorale???" 

Chiara la domanda e altrettanto categorica è stata la risposta negativa dell'amministrazione!!!

La motivazione è facilmente intuibile... una manifestazione, di qualsiasi entità sia, richiama gente e appassionati del settore, che pertanto si troverebbero già in loco e più facilmente i partiti che nello stesso giorno e orario hanno avuto l'autorizzazione ad occupare il suolo pubblico per la propaganda elettorale avrebbero il vantaggio di poter coinvolgere a attirare chi si trova lì e in quel momento per altri motivi. Di conseguenza chi invece si è astenuto dal fare la richiesta pensando che le regole vanno, anzi andrebbero, rispettate, viene penalizzato, trovandosi nella condizione di avere una opportunità in meno rispetto alle altre forze politiche.  A questo punto sarebbe stato più onesto dire che sono ammesse le eccezioni salvo poi essere in grado di stabilire quali e per chi... ovvero prendersi la responsabilità di mettere a verbale che l'importanza delle imminenti consultazioni supera i regolamenti!!!

Inutile fare incontri, delibere e dare informazioni a chi sa già benissimo come si rispettano le normative comunali e le indicazioni della prefettura! 

Forse sarebbe il caso una buona volta di far rispettare quanto deciso e declarato alla riunione, evitando di sbandierare la par condicio se poi al primo step della corsa elettorale siamo già arenati... ancora una volta gli stessi uffici che dettano le regole, sono i primi a disattenderle!".

Forza Italia non ha chiesto il banchetto perché il regolamento parla chiaro: è vietato in caso di manifestazioni rilasciare occupazione di suolo pubblico in piazza Ganganelli ai partiti.

Walter Vicario Commissario Forza Italia Santarcangelo