Per info e segnalazioni:
geronimo it futuro-verde-la-nostra-opera-y-appena-cominciata-ora-sotto-con-lanno-nuovo-A28852 003 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Opinioni 11:29 | 31/12/2021 - Bellaria Igea Marina

Futuro Verde: "La nostra opera è appena cominciata. Ora sotto con l'anno nuovo"

"Siamo alla fine di questo lunghissimo ed importante anno per Futuro Verde per Bellaria Igea Marina. Un anno che ancora una volta ci ha visto combattere questa difficile pandemia. Una pandemia che non è solo sanitaria, ma ambientale e che comprende anche una condizione mentale. Ecco perché è necessario farci trovare pronti ai cambiamenti, non inseguirli. E come Futuro Verde abbiamo “concimato” il terreno intorno a noi. Lo abbiamo  fatto con iniziative e azioni concrete che ci hanno permesso di guardare oltre alla vita quotidiana, che viviamo e guardare così al domani.

Nella prima parte dell’anno, a causa delle restrizioni, abbiamo discusso con dirette social, ricche di spunti e idee. Lo scorso marzo ci siamo confrontati di come come conciliare il lavoro, anche nella nostra regione, con la sfida climatica, grazie al Patto per il Lavoro e il Clima, che guarda da oggi sino al 2030 per garantire una transizione giusta. Una diretta, a cui hanno preso parte il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini; Silvia Zamboni, vicepresidente dell’Assemblea Legislativa regionale e il presidente regionale di Legambiente, Lorenzo Frattini. Poi, nel mese di maggio abbiamo alzato lo sguardo verso l’Europa e ci siamo chiesti come ci stiamo preparando  alle grandi sfide del New green deal. Tutto questo grazie al contributo dell’europarlamentare, oltre che membro della commissione Ambiente ENVI, Alessandra Moretti;  la vicepresidente della commissione ambiente della Camera dei Deputati, Alessia Rotta; la consigliera regionale, Lia Montalti e il funzionario provinciale per i progetti Europei Alberto Rossini, che hanno permesso la possibilità di capire che l’Unione Europea è un fondamentale alleato per la transizione ecologica, che questo tempo ci chiede. Un impegno accompagnato, poi, da incontri virtuali e serate di formazione con tecnici e amministratori per conoscere le diverse best practies diffuse nel nostro paese e che vedono concretamente una svolta green. E poi, durante l’anno, ci siamo presi cura di noi, del nostro territorio, dell’ambiente dove viviamo. Sono stati raccolti decine e decine di kg di rifiuti abbandonati lungo le strade, nei fossi, sulle nostre spiagge. La situazione siccitosa di questa estate ci ha visto impegnati a curare ed innaffiare centinaia di nuove piantine appena messe a dimora. È grazie a tutto questo impegno, e non solo, che siamo riusciti a ottenere il contributo più alto messo a disposizione da Coop Alleanza 3.0 con il progetto “+Vicini”. Ringraziamo Coop Alleanza 3.0 per averci dato l’opportunità di far conoscere i nostri impegni nei punti vendita di Bellaria Igea Marina e di permetterci di acquistare materiale che servirà, anche nel prossimo anno, alla cura dei giovani alberi e fiori nel nostro Parco del Gelso.

Infine, lo scorso 23 novembre, in occasione del Festival della Cultura Tecnica, abbiamo organizzato un momento di confronto tra ospiti istituzionali, imprenditori e tecnici del comparto agroalimentare per riflettere quali siano le diverse tecnologie e buone pratiche applicate nel settore agroalimentare. Un’occasione di confronto, presso la sala Marvelli della Provincia di Rimini, su un tema, di cui continueremo a parlare anche nel nuovo anno.

Ringraziamo tutti coloro che ci hanno dato una mano, perché l’importante è agire per permettere un importante cambiamento. Per questo motivo, anche nel 2022 non smetteremo di lavorare per un Futuro Verde per Bellaria Igea Marina e non solo. Infatti, nel nuovo anno, questo impegno si diffonderà anche nel territorio provinciale, in particolare a Rimini e nel suo territorio comunale, con azioni di sensibilizzazione ed educazione, oltre che di confronto, sulle tematiche ambientali".

Futuro Verde per Rimini e Bellaria Igea Marina